Sport

Serie A, la Roma fatica ma vince 2-1 con il Bologna

a cura di Datasport

2' di lettura

Nel monday night match che chiude la 24esima giornata la Roma supera per 2-1 il Bologna. I giallorossi, impegnati sabato prossimo nel derby con il Frosinone, si riportano così a un punto dal Milan in classifica e staccano di tre lunghezze la Lazio e l'Atalanta. Partita tutt'altro che facile per la squadra di Di Francesco che nel primo tempo è stata salvata dalle parate di Olsen e dalla traversa che ha respinto un tiro di Soriano. L'entrata in campo nella ripresa di El Shaarawy ha dato più dinamismo ai giallorossi che sono passati in vantaggio al 55' con un rigore procurato proprio dall'attaccante italo-egiziano e trasformato con freddezza da Kolarov, alla sua settima rete stagionale. La Roma ha raddoppiato al 73' con Federico Fazio che ha sfruttato una buona sponda di De Rossi. A sette minuti dal termine il Bologna ha accorciato le distanze con una bella iniziativa di Nicola Sansone. Qualche rammarico per la squadra di Sinisa Mihajlovic, alla sua prima sconfitta sulla panchina rossoblù, che meritava sicuramente qualcosa di più ma che ha ben impressionato per intensità e occasioni create. Un buon segnale per gli impegni futuri dei felsinei che con questa sconfitta restano a 18 punti, a tre lunghezze dalla salvezza. E domenica al Dall'Ara arriva la Juventus... La Roma parte subito molto aggressiva ma la prima conclusione è degli ospiti al 7' con Soriano che dal limite impegna Olsen. Rispondono i giallorossi con un colpo di testa di Manolas al 15' che non inquadra lo specchio della porta. I padroni di casa fanno la partita ma sono ancora gli emiliani ad andare vicinissimi al vantaggio al 35' con una conclusione ravvicinata di Soriano ben servito da Santander su cui Olsen si supera. Il portiere svedese salva ancora la porta giallorossa al 42' prima su un insidioso tiro-cross di Poli e poi sul tap in da due passi di Edera. Nel recupero del primo tempo Olsen viene salvato dalla traversa che respinge la conclusione a botta sicura dello scatenato Soriano.SECONDO TEMPO - La Roma torna in campo con El Shaarawy, milgior relaizzatore della Roma con 8 reti, che prende il posto di Cristante. Ospiti subito pericolosi con Edera in contropiede che conclude però debolmente. Al 7' bella combinazione in area tra Dzeko ed El Shaarawy che viene atterrato da Helander. Per Di Bello è rigore. Dal dischetto Kolarov non sbaglia e realizza il suo settimo gol in campionato, il 14esimo realizzato da un difensore in questa stagione. Bologna vicino al pareggio all'11' con una potente conclusione al volo dal limite di Poli su cui Olsen si supera ancora. Un minuto dopo è Skorupski a negare la rete a Zaniolo lanciato in area da El Shaarawy. Al 24' Dzeko spreca una nitida occasione calciando male da buona posizione. Al 27' la Roma raddoppia con Federico Fazio che sulla sponda di testa di De Rossi insacca da sistanza ravvicinata la sua quarta rete in campionato. A sette minuti dalla fine Sansone accorcia le distanze con un rasoterra perfetto al termine di un'azione personale all'interno dell'area giallorossa.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti