Sport

Serie A, spettacolare pari tra Atalanta e Roma

a cura di Datasport

2' di lettura

Spettacolo allo stadio Azzurri d'Italia. Finisce in parità tra Atalanta e Roma con i nerazzurri che rimontano tre reti alla squadra di Di Francesco. I giallorossi sbloccano subito il risultato con Dzeko che sfrutta bene un pregevole assit del baby Zaniolo. La squadra di gasperini alla ricerca del pari fa l a partita ma si espone al contropiede degli avversari che raddoppiano alla metà del primo tempo ancora con il bosniaco lanciato da Nzonzi. La Roma sembra chiudere l'incontro a pocjhi minuti dalla fine con la terza rete firmata da El Shaarawy ma prima del duplice fischio castagne la riapre. Nella ripresa orobici arrembanti che accorciano con il difensore brasiliano Toloi di testa. Dopo un rigore assegnato per fallo di Kolarov su Hateboer fallito clamorosamente con Zapata, l'Atalanta conquisa il mertitato pareggio con una rete dello stesso colombiano, un risultato che a conti fatti può anche stra stretto alla squadra di Gasperini, almeno per quello che si è visto in campo. Per i giallorossi una vittoria sfumata dopo il triplice vantaggio che avrebbe potuto portare la squadra al quarto posto in classifica con 34 punti, uno in meno del Milan che affronteranno domenica prossima all'Olimpico. Punto prezioso conquistato invece dai bergamaschi che si confermano l'attacco più prolifico del campionato e raggiungono la settima posizione con 32 punti. Roma subito in vantaggio al 3' con Dzeko che si sblocca dopo un lungo digiuno insaccando sul perfetto assist di Zaniolo il suo terzo gol stagionale. Immediata la reazione nerazzurra con il Papu Gomez che al 7' colpisce la traversa direttamente dalla bandierina. I padroni di casa alzano il ritmo alla ricerca del pari ma la difesa giallorossa difende con ordine e un po' di esperienza. La squadra di Gasperini sfiora il apri con uno scatenato Ilicic che in due occasioni alla mezzora non centra il bersaglio. Doccia fredda per i nerazzurri che al 33' subiscono il raddoppio. A segno ancora il bosniaco che, lanciato da Nzonzi, supera Berisha in uscita e insacca. A cinque dal termine ancora in rete la squadra di Di Francesco con El Shaarawy che in area controlla un bel pallone di Zaniolo e supera per la terza volta Berisha. Al 44' l'Atalanta trova la meritata rete con il terzino Castagne che si inserisce bene e di testa insacca su perfetto cross di Gomez.SECONDO TEMPO - L'Atalanta subito pericolosa in apertura con Ilicic che in area si incarta e non controlla davanti a Olsen l'assist perfetto di Gomez. Al 14' Toloi di testa su assit del solito Gomez supera Olsen e riapre la partita. Continua ad attaccare la squadra nerazzurra che reclama un rigore con Ilicic al quarto d'ora ma lo sloveno viene ammonito per simulazione. La Roma subisce l'iniziativa dei padroni di casa e fatica ad uscire. Calvarese al 23' dopo un consulto con il Var assegna il rigore agli orobici per un fallo di Kolarov su Hatebor. Dal dischetto però Duvan Zapata fallisce clamorosamente sparando alto. Il colombiano si fa perdonare un minuto dopo superando Olsen su lancio di Ilicic. Al 39' Pasalic sfiora il vantaggio di testa. Ci prova ancora l'Atalanta ma non c'è più tempo.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti