Sport

Serie B, botta e risposta tra Spezia e Venezia

a cura di Datasport

2' di lettura

Nel posticipo della ventesima giornata, finisce in parità tra Spezia e Venezia. Qualche rammarico per la squadra di marino che domina il primo tempo e gran parte del secondo senza riuscire a concretizzare l'enorme quantità di palle gol creata. I padroni di casa vanno addirittura in svantaggio nella ripresa con la rete del difensore Domizzi. Ma Alessio Da Cruz riporta l'incontro in parità, un risultato che va stretto ai liguri che salgono a 27 punti e che premia la squadra di Zenga che sale a 22 punti portandosi a cinque lunghezze dalla zona play out. Nel prossimo turno difficile trasferta per lo Spezia impegnato a Brescia, mentre i liguri saranno impegnati in casa nel derby veneto contro il Padova, in piena zona retrocessione al penultimo posto della classifica, alla disperata caccia di punti salvezza. I padroni di casa partono forte e sfiorano il prima vantaggio con Mora che impegna Vicario e al 10' con Gyasi che di testa manda a lato. Gli spezzini tengono in costante appronsione la retoguarda veneta che si salva due volte su Bidaoui. La squadra di Zenga fatica a contenere la martellante iniziativa dei liguri che però sprecano troppo. A 5' dalla fine del primo tempo lo Spezia trova il vantaggio con Ricci che raccoglie la respinta di Lamanna sulla conclusione di Vrioni ma la rete viene annullata per evidente posizione di offside. Il primo tempo al Picco si chiude così a reti inviolate ma con un netto predominio dei padroni di casa.SECONDO TEMPO - A inizio ripresa calano i ritmi rispetto alla prima frazione dominata dai padroni di casa. Gli ospiti alzano il baricentro e si fanno più intraprendenti portandosi addirittura in vantaggio al 61' con Maurizio Domizi che, sugli sviluppi di una punizione, su assit di testa di Modolo al volo di destro sorprende Lamanna. Tre minuti dopo i liguri trovano il pareggio con Alessio da Cruz che entra prepotentemente in area e calcia sopra la testa di Vicario. La meritata rete galvanizza la squadra di Marino che cercano la rete del vantaggio. Grande occasione al 71' con Bidaoui la cui conclusione termina sulla traversa. Lo Spezia ci prova fino alla fine ma la difesa dei lagunari resiste.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti