Sport

Serie B, riecco il Verona: prima gioia del 2019 per Grosso, Spezia KO

a cura di Datasport

1' di lettura

Prima vittoria del 2019 del Verona che supera 2-1 lo Spezia e mantiene vive le speranze di promozione diretta.Pronti-via e lo Spezia passa in vantaggio: al 5' cross di Vignali respinto dalla difesa clivense, Mora, in rovesciata, impatta il pallone in maniera perfetta trafiggendo Silvestri per l'1-0 Spezia. Il Verona reagisce prontamente ma Di Carmine, al 14', sciupa la chance dell'1-1 sul tiro-cross di Bianchetti. E' il preludio al gol del pari che effettivamente arriva al 26': assist di Gustafson per Zaccagni che trafigge Lamanna con un gran tiro dalla distanza che fissa il punteggio sull'1-1, risultato che resiste fino all'intervallo.SECONDO TEMPO - Nella ripresa la formazione di Grosso appare più pimpante: al 49' Di Gaudio spreca una buona occasione calciando alto da ottima posizione. Gli scaligeri premono e, al 61', ribaltano la situazione: sponda di Zaccagni per Gustafson che, dal limite, beffa Lamanna per il 2-1 Verona. Lo Spezia si ridesta e va vicino al 2-2 al 70' ma Galabinov, di testa, non inquadra la porta. L'assalto finale dei padroni di casa è vano: il Verona vince il primo match del suo tribolato 2019 e si issa al quinto posto in classica co 36 punti. Resta invece al settimo posto a 34 punti lo Spezia che subisce la seconda sconfitta nelle ultime undici giornate.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti