Sport

Serie B: la Spal vola, riscatto Frosinone

a cura di Datasport

1' di lettura

Non cambia nulla in vetta alla classifica in serie B dopo la 31esima giornata, con la Spal che resta al comando a +2 sul Frosinone. I biancazzurri di Leonardo Semplici travolgono 4-1 il Carpi a domicilio: 3-0 nel primo tempo con doppietta di Floccari e rigore di Antenucci, poi nella ripresa accorcia Lasagna, nel finale poker di Zigoni. Al Matusa i ciociari si rialzano dopo due sconfitte battendo 3-1 il Vicenza con tripletta di Federico Dionisi.   Al terzo posto a 54 punti, a -4 dalla vetta, c'è il Verona che si salva al Piola con la Pro Vercelli: grigi avanti con Rolando Bianchi, gli scaligeri impattano al 93' con Simone Ganz per l'1-1 finale. Dopo una lunga crisi ritrova il successo anche l'Ascoli che batte 2-1 il Cittadella: il rigore di Litteri manda avanti i veneti, poi impatta Gigliotti e all'86' decide il futuro juventino Orsolini. Il Trapani crede ancora ai playout, ora a -3, dopo il netto 4-0 sul Bari: Legittimo, Jallow, doppietta, e Coronado i marcatori.   Oltre a quello di Vercelli, il sabato pomeriggio segnala altre tre pareggi per 1-1: quello dell'Arena tra Pisa e Latina, con con Corvia che replica a Manaj, quello tra Brescia e Spezia, con le rondinelle che nella ripresa raggiungono il pareggio con Mauri dopo il vantaggio iniziale di Sciaudone, e quello del Partenio tra Avellino e Novara (Ardemagni su rigore replica a Macheda).

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti