Sport

Serie C: Vicenza in mano al curatore fallimentare

a cura di Datasport

1' di lettura

In giornata il Tribunale ha accolto la richiesta di fallimento del Vicenza Calcio, avanzata dalla Procura, nominando come curatore pro-tempore il commercialista Nerio De Bortoli, già assegnato all'iter del Venezua. De Bortoli oggi già a Vicenza, e nel pomeriggio si è recato al centro tecnico di Isola Vicentina per parlare con lo staff e i giocatori biancorossi. C'è attesa per le ulteriori decisioni che il Tribunale vicentino potrà prendere tra giovedì e venerdì prossimi, quando esaminerà la situazione nell'udienza pre-fallimentare. Domenica scorsa il pullman della squadra è stato bloccato dai tifosi per impedire la partita di coppa contro il Padova.   Non è di certo un epilogo ma una fase obbligata e di passaggio. Il Vicenza Calcio si avvia al fallimento. Nessun comunicato ufficiale da parte della società e del presidente Sergio Rizzo.  Il prossimo 18 gennaio si terrà l'udienza, intanto ci sono diverse possibilità per una temporaneo proseguimento del campionato. Potrebbe essere la stessa società a farsi carico di traghettare la squadra fino al termine della stagione. Il Vicenza al momento è quart'ultima con 21 punti insieme a Teramo e Ravenna.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti