AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca e sfrutta l'esperienza e la competenza dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni. Scopri di piùAutomotive

Settore auto sotto i riflettori, a Milano corre Stellantis

Stellantis ha annunciato il rilancio dello stabilimento di Pomigliano d'Arco con la produzione del nuovo Suv Tonale dell'Alfa Romeo, marchio che punta a diventare il global premium brand del gruppo

di Flavia Carletti

(Andreaphoto - stock.adobe.com)

2' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Settore auto in deciso recupero in Europa. Il sottoindice Stoxx600 Auto è il migliore, mettendo a segno la migliore performance tra i comparti. Con le Borse europee in terreno positivo, quando è previsto un nuovo round di negoziati tra Russia e Ucraina a Istanbul in Turchia, i titoli del settore auto - tra i più ciclici - prendono slancio. A Piazza Affari, Stellantis sale con l'azionista Exor . Stellantis in luce anche a Parigi.

Il gruppo automobilistico nato dalla fusione di Fiat Chrysler Automobiles e Peugeot ha annunciato il rilancio dello stabilimento di Pomigliano d'Arco con la produzione del nuovo Suv Tonale dell'Alfa Romeo, marchio che punta a diventare il global premium brand del gruppo. Inoltre, sempre i vertici di Stellantis hanno incontrato le autorità locali di Piemonte e Torino, con il rinnovato impegno per la città che ha visto la nascita di Fiat. Secondo Stellantis, la grande opportunità di Torino non è solo quella di essere un polo di produzione di veicoli e il cuore del design di tutti gli iconici marchi italiani di Stellantis, ma anche quello di assumere il ruolo di centro di competenza ingegneristico internazionale per l'elettrificazione che può contare su diversi poli come, ad esempio, il Battery Hub e Lab, il più grande impianto Vehicle-to-Grid al mondo per la ricarica bidirezionale e le Solar Power Production Unit a pannelli solari.

Loading...

Guardando agli altri titoli della galassia Exor, a Milano Cnh Industrial, Iveco Group e Ferrari. Per quanto riguarda i titoli del comparto auto Pirelli & C, all'indomani dell'aggiornamento a febbraio dei dati di vendita globali. Anche se il mercato del nuovo in Europa continua a soffrire, la Cina mostra un recupero e soprattutto il segmento delle sostituzioni ha mostrato una grande solidità con il buon andamento del segmento premium. Fuori dal segmento principale Brembo. In Europa, a Parigi Renault guida il Cac40, bene Michelin. A Francoforte, bene Continental, Bmw, Daimler, Volkswagen e la holding Porsche.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti