FOCUS CHINA

Shen Chen: raccontare storie con i tessuti

1' di lettura

Si dice che il design sia inseparabile rispetto ai materiali. Un buon design può condurre a differenti effetti di presentazione dei materiali, mentre buoni materiali portano ispirazione al designer. Shen Chen è un esperto di tessuti e di stampa della Donghua University. Egli porta a questa mostra il lavoro “Mei Fei Dian Wu”: le rose sono originarie della Cina e rappresentano simbolicamente l'amore in occidente. Il colore indaco, invece, è largamente utilizzato in patria. L'uso di questi elementi in modo congiunto rappresenta il sentire comune degli esseri umani: l'amore e la gentilezza. Il lavoro è un'opera di design d'arte digitale su tessuto, con margini scolpiti in una forma di rosa e con l'uso dello spray di particelle sulla sua superficie.

Il nome di un'altra opera, “Exorcise”, deriva da un misterioso e primitivo rituale ed è anche l'atto cinese di raccogliere vantaggi ed evitare i danni. Col passare del tempo, Exorcise evolve gradual-mente da un rituale per diventare una forma di intrattenimento. Shen Chen per incorporare questa pratica grazie al metodo di pittura cinese ad inchiostro ha utilizzato, assieme a quest'ulti-ma, l'arte digitale, riuscendo a raccontare un'antica storia al pubblico grazie al tessuto.

Loading...

Wang Rui

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti