Da Generali a Intesa e Benetton, in Borsa si apre la caccia ai presidenti

5/9Azioni

Si apre la caccia ai presidenti / Lo scontro in Tim

default onloading pic
(Bloomberg)

Per Telecom l'appuntamento assembleare potrebbe addirittura essere “doppio”. L'annuncio della Cdp, decisa a raddoppiare la quota al 10%, è arrivato alla vigilia del confronto tra i primi due azionisti del gruppo tlc, il fondo Elliott (9,56%), che a maggio scorso ha conquistato il board, e i francesi di Vivendi (23,94%), decisi a chiedere un nuovo rimpasto nel cda. Il punto è capire in che modo e con quale ruolo la Cassa è intenzionata a entrare nella contesa in atto. L'impressione è che ci sia il tentativo di rivedere la governance. Sulla carta sono scaduti i termini per aggiornare l'ordine del giorno dell'assemblea fissata per il 29 marzo e dunque, nel caso, si andrebbe a un'altra adunanza. Con più scenari possibili, da un'integrazione del consiglio a 19 a un rinnovo del consiglio tout-court. Per ora l'appuntamento di marzo ha all'ordine del giorno la richiesta di Vivendi di revocare cinque degli attuali dieci consiglieri in quota Elliott.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti