Prodotti locali

Si chiama A.Yo lo yogurt offerto ai turisti sulle spiagge della Sardegna

Prodotto con latte vaccino e ovino sardo al 100% da Latte Arborea, dal 9 al 14 agosto sarà distribuito ai vacanzieri

di Davide Madeddu

2' di lettura

Il mare, le spiagge e lo yogurt. Cremoso, bianco, al miele senza grassi ma sempre prodotto con latte vaccino e ovino, e sardo al cento per cento. Si chiama A.Yo ed è lo yogurt prodotto da Latte Arborea e che dal 9 al 14 agosto sarà offerto a turisti e isolani presenti in 18 spiagge della Sardegna.
Per cinque giorni, nel periodo clou delle vacanze, tre team con promoter e mezzi brandizzati, offiranno gratuitamente lo yogurt innovativo ideato e promosso dal gruppo Arborea. Non solo. L'iniziativa ha anche una parte molto social che prevede l'omaggio di gadget alle persone che condivideranno una foto con l'hashtag #unicocomelanostraterra.
Sono le novità del tour promozionale che, come chiarisce Stefano Reali responsabile Marketing e comunicazione del Gruppo Arborea, si basa su un piano integrato in cui si “prevedono promozioni in store con degustazioni, eventi a tema e investimenti in attività di influencer marketing e di advertising online e offline”.

Un modo nuovo per rilanciare lo yogurt presente negli scaffali della Grande distribuzione italiana da qualche mese e creato con un mix di vaccino e ovino “che coniuga le proprietà nutrizionali del primo con la carica proteica naturale del secondo”. Dentro, l'unione di due filiere, quella del latte vaccino che lega le 200 imprese socie di Arborea e quella ovina con un selezionato gruppo di allevatori della cooperativa Cao di Oristano.

Loading...

Quattro le diverse specialità di “ A.Yo ”. Si passa dal cremoso bianco intero, al cremoso Zero% Grassi, poi si continua con il cremoso senza lattosio e il cremoso bianco dolce con miele. “Tutte le varianti si contraddistinguono per l'alto contenuto proteico rispetto alla media del segmento di mercato di riferimento - chiariscono da Latte Arborea - e il particolare profilo organolettico, derivante dal mix tra il latte di pecora e di mucca”. Non è tutto, perché in tempo di sostenibilità ed economia circolare c'è una novità che riguarda la confezione, composta da materiale 100 per cento riciclabile.

La campagna promozionale riguarderà tutte le aree geografiche della Sardegna e gli angoli più suggestivi. La promozione dello yogurt interesserà le spiagge di La Pelosa a Stintino, Le Bombarde e il Lido ad Alghero, Castelsardo, Balai a Porto Torres, San Giovanni di Sinis a Cabras, La Cinta San Teodoro, Pittulongu a Olbia, Santa Teresa Gallura, Capriccioli ad Arzachena, Palau, Cala Liberotto a Orosei, Campus Villasimius, Tuerredda a Teulada, Porto Pino a S. Anna Arresi, Chia a Domus de Maria, e il Poetto di Cagliari e Quartu.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti