la richiesta del papa

Si dimette il Gran Maestro dell'Ordine di Malta dopo la richiesta del Papa

di Carlo Marroni

(EPA)

2' di lettura

Il Gran Maestro dell'Ordine dei Cavalieri di Malta, Fra Matthew Festing, presenterà le sue dimissioni al Sovrano dopo che il Papa gli avrebbe chiesto di dimettersi. Il Papa gli ha dato udienza ieri pomeriggio e il Sovrano Consiglio a cui presentare le dimissioni si riunirà in tempi, probabilmente oggi o domani. La notizia delle prossime dimissioni - riferisce l'Ansa - del Gran Maestro è stata diffusa da fonti dell'Ordine di Malta.

Si tratta dell'ultimo capitolo di una vicenda iniziata a novembre scorso e che ha visto una escalation progressiva di scontro tra l'antico ordine e la Santa Sede. Lo scontro era divenuto di pubblico dominio lo scorso dicembre quando il Sovrano Consiglio aveva destituito il Gran Cancelliere Albrecht Freiherr von Boaselager per dissensi (poi rivelatisi strumentali) rispetto alle politiche dell'Ordine di Malta, in particolare riguardo alla distribuzione di profilattici contro l'Aids agli assistiti in alcuni paesi in via di sviluppo, in particolare in Myanmar.

Loading...

Il Patrono dell'Ordine di Malta, il cardinale americano ultra conservatore Raymond Burke - in contrasto con Bergoglio anche e soprattutto sui divorziati risposati dopo Amoris Laetitia - avrebbe caldeggiato le dimissioni di Boaselager anche presso il Papa, ma Bergoglio gli avrebbe chiesto di non spingere la situazione fino a questo punto. Una serie di altri avvenimenti si sono susseguiti, tra la cui l'istituzione da parte del Papa di una commissione di “indagine” sui fatti, alla quale l'Ordine si è opposto con decisione, tanto da tentarne il discredito. Il braccio di ferro si è concluso per il momento con le dimissioni del Gran Maestro, un inglese ai vertici dell'Ordine ormai da quasi in decennio.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti