Moto e scooter, tutte le novità di primavera

Italia

Sicurezza è mezza bellezza

di Danilo Loda


3' di lettura

Anche per l’imminente stagione primavera estate le aziende produttrici di abbigliamento e caschi non possono non seguire le tendenze del momento, sia per quanto riguarda i materiali utilizzati per i loro prodotti, sia per il design e i colori che vanno di moda in questo periodo dell’anno. Il tutto senza dimenticare la sicurezza di chi acquista questi accessori, che rimane sempre e comunque la caratteristica più importante.

Si basa sull’alto contenuto di carbonio il nuovo casco “touring” X-903 Ultra Carbon (a partire da 460 euro) proposto da X-Lite. La presenza di questo materiale consente di avere un casco molto leggero e dal volume contenuto, ma al tempo stesso particolarmente resistente in caso di urto. Tra le novità proposte con X-903 Ultra Carbon, spicca il nuovo sistema Ners (Nolan Emergency Release System) che consente al personale di soccorso di rimuovere velocemente e in sicurezza i cuscinetti dei guanciali interni in caso d’emergenza.

Zero (290 euro), è il nuovo casco Jet con grafica heritage prodotto in fibra composita da Momodesign. Questo modello vanta la presenza di materiali premium come il cuoio utilizzato per rifinire l’imbottitura. Momodesign Zero è dotato di visierino solare estraibile e sottogola con fibbia micrometrica.

Shark-Helmets con il modello X-Drak (a partire da 285 euro) va a soddisfare tutte le esigenze dei motociclisti che guidano scrambler e trail. Il casco, realizzato in fibre composite, si trova a suo agio sia fuori dall’asfalto sia nel traffico cittadino. Spicca per un look fortemente neo-rétro e per il sistema di ventilazione che permette di regolare il flusso d’aria.

Sobrietà e funzionalità sono le caratteristiche che contraddistinguono la giacca Hevik BlackJack. Dalle regolazioni su fianchi e polsi, passando dal tessuto a base di poliammide, finendo con la fodera termica e impermeabile unite in un unico layer staccabile, tutti i particolari sono pensati per offrire il giusto comfort al motociclista dallo stile cafè racer o urban. La sicurezza è garantita da protezioni viscoelastiche omologate su gomiti e spalle. Il paraschiena HFB Protector può essere inserito nella tasca posteriore.

Dainese Bardo (a partire da 380 euro) è una nuovissima giacca in pelle bovina pieno fiore adatta alla città, progettata per assicurare comfort e protezione tutti i giorni. Le protezioni rigide, certificate secondo la norma EN 1621.1, abbinate agli inserti riflettenti garantiscono la giusta sicurezza durante l’utilizzo sulla propria due ruote. Non mancano regolazioni su collo, fianchi e polsi, e la fodera interna TechFrame.

Blauer H.T. propone per la bella stagione Billy (250 euro), un giubbino corto in three-layer in nylon e mesh in Lycraer. Le protezioni si trovano all’altezza dei gomiti (incluse) delle spalle e della schiena (non incluse). Una parte in rete nella zona frontale consente un maggiore ricircolo d’aria interno la cui uscita è agevolata dalle due aperture sul retro che si possono aprire tramite una comoda zip.

POL 2G (180 euro) è la giacca corta di Tucano Urbano certificata CE Classe A secondo la direttiva prEN17092, per fornire ai motociclisti un’adeguata protezione dall’abrasione e dall’impatto, senza limitare l’abilità alla guida. La giacca è pensata per le giornate più calde essendo 100% traspirante e antivento. La sicurezza può contare su protezioni CE di livello 1 su spalle e gomiti ed anche su inserti riflettenti all’altezza dei polsi e del collo

Un utile accessorio per scooter e motociclette è l’adattatore con porte Usb per manubrio Tecno Globe Full Power (30 euro). Lo si collega all’impianto elettrico della moto e tramite le due porte si può caricare lo smartphone o altri dispositivi come il navigatore satellitare.

Il tappo in silicone, oltre a proteggere le prese Usb da polvere e umidità, quando chiuso toglie automaticamente l’alimentazione al dispositivo.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti