Sicurezza & Privacy

Sicurezza: malware nei sottotitoli? Aggiornare il media player

di Biagio Simonetta


default onloading pic

1' di lettura

Le cyber minacce stanno diventando sempre più complesse. Gli hacker cercano con sempre maggiore frequenza nuovi canali d'attacco, terreni ancora fertili e sgombri da antivirus e cautele. A confermarlo è l'ultima scoperta dei ricercatori di Check Point, nota società che si occupa di cyber sicurezza. Il team ha individuato un nuovo vettore d'attacco che sta minacciando centinaia di milioni di utenti dei più comuni media player, tra i quali Vlc, Kodi (Xbmc), Popcorn Time e Stremio. La minaccia è racchiusa nel file dei sottotitoli di film e serie tv. Confezionando sottotitoli malevoli, che vengono poi scaricati dagli utenti, gli hacker possono potenzialmente ottenere il completo controllo di qualsiasi dispositivo abbia in esecuzione la piattaforma vulnerabile.

L’articolo integrale è su Nova24.com

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...