ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùEnergia

Siemens Gamesa vola a Madrid: Siemens Energy punta al 100% della controllata

Intende riacquistare tutte le azioni della sua controllata spagnola, attiva nell'energia eolica, in vista del suo delisting

di Stefania Arcudi

(gimsan - stock.adobe.com)

2' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Siemens Gamesa Renewable Energy vola alla Borsa di Madrid, dove è arrivata a guadagnare oltre 13 punti, dopo che il gruppo tedesco Siemens Energy ha annunciato l'intenzione di riacquistare tutte le azioni della sua controllata spagnola, attiva nell'energia eolica, in vista del suo delisting. A Piazza Affari, come si leggeva in una nota di Borsa Italiana, le azioni di Siemens Gamesa, scambiate sul segmento EuroTlx, sono state sospese dalle negoziazioni alle 10 circa «a seguito di analogo provvedimento nel mercato di riferimento» e sono poi tornate agli scambi circa un'ora più tardi.

In particolare, Siemens Energy ha parlato di «un'offerta in contanti per tutte le azioni in circolazione» di Siemens Gamesa, di cui detiene il 67% del capitale, con «l'intenzione di uscire dalla Borsa», ma ha comunque avvertito che «il risultato di queste considerazioni è aperto» e «non è ancora stata presa una decisione finale». Siemens Energy, che unisce la costruzione di turbine elettriche e la trasmissione di energia, ha recentemente risentito della scarsa performance finanziaria di Siemens Gamesa che ha determinato una revisione al ribasso delle stime complessive del gruppo Siemens per il 2022. Le speculazioni sulla possibilità che Siemens Energy possa salire al 100% della controllata si susseguono da mesi, di pari passo con i continui ritardi nei progetti e gli sforamenti dei costi di Siemens Gamesa, cosa che ha per altro fatto scattare vari profit warning e una sospensione delle guidance.

Loading...

Tutti questi problemi hanno anche eroso la fiducia degli investitori e, appunto, hanno fatto circolare in modo sempre più insistente le voci di un intervento di Siemens Energy. Secondo gli osservatori, la cifra che eventualmente sarà messa sul piatto sarà solo di poco superiore al prezzo di mercato (dovrebbe comunque essere più alto della media ponderata a tre mesi, che è di circa 16,50 euro per azione). Stando ai dati raccolti da Bloomberg, gli analisti hanno fissato un prezzo obiettivo medio per Siemens Gamesa poco superiore a 18 euro per azione, ma il consensus include anche stime fatte prima dei recenti allarmi profitti.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti