8 isole greche per l’estate

3/9Viaggi

Sifnos, alla ricerca dell’autenticità perduta

(© franco pizzochero)

Autentica, verde, poco turistica, con sentieri per il trekking. Ha poche strade e tanti piccoli borghi, in collina come Apollonia e Artemonas, o sul mare come Cheronissos in un fiordo dall'acque limpide, con i pescatori che sistemano le reti e poche taverne dove si pranza con 20 € a testa. È tipica in molti sensi: per l'architettura cicladica classica, per il buon cibo, i piccoli produttori di miele e di formaggio, per la ceramica e, ovviamente, per le magnifiche spiagge come Vroulidia con un unico delizioso ristorante, Vathi, tonda come una moneta, Vlacò protetta dalla chiesetta bianca sul promontorio dedicata alla Madonna Christopigi. Dormire: Elies Resort (www.eliesresorts.com); Verina suites (http://verinahotelsifnos.com/it/). Arrivare: volo fino ad Atene, poi traghetto dal Pireo per 3 ore.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti