0/0USA

Simpatia per Brexit

default onloading pic
(Afp)

Il primo politico straniero a cui Trump ha telefonato, e il primo a essere invitato alla Casa Bianca (nell'occasione arricchita con un busto di Winston Churchill), è stato il primo ministro britannico Theresa May. Così Brexit, che The Donald ha definito «una gran cosa», ha spinto il Regno Unito tra le braccia degli States. Ma secondo il fulvo neopresidente «altri Paesi se ne andranno dall'Unione europea» perché questa è semplicemente «un mezzo per raggiungere gli obiettivi della Germania». Non parliamo poi di Marine Le Pen, che all'indomani del voto secessionista britannico già vagheggiava una prossima Frexit: “Vittoria della libertà - scriveva nell'occasione Marine su Twitter - come chiedo da molti anni, bisogna adesso fare lo stesso referendum in Francia e in altri Paesi europei”, mentre la nipote Marion ribatteva “Dalla Brexit alla Frexit: è tempo ormai di portare la democrazia nel nostro Paese, i francesi devono avere il diritto di scegliere”.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti