ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùTrasporti

Sir Richard Branson scende da Hyperloop: dubbi sul supertreno

Il magnate inglese vende la sua quota: via il marchio «Virgin». Sempre più nubi sul progetto americano, che ha fatto proseliti anche in Italia

di Simone Filippetti

 Nel novembre 2020 il primo viaggio di Hyperloop nel deserto del Nevada

3' di lettura

Il treno supersonico Hyperloop non ha ancora fatto il suo primo viaggio, ma perde già un importante passeggero da prima classe. Il magnate inglese Richard Branson, padrone del marchio Virgin, ha deciso di scendere dal futuristico “tubo” che promette di viaggiare a 600 miglia all’ora. È l'ultima tegola che cade su un progetto faraonico, ma sempre più traballante.

Sulla scia di un’intuizione del vulcanico e incontenibile Elon Musk, nel 2014 due imprenditori americani fondano in California la Hyperloop...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti