Alto di gamma

Sisley spinge su make-up e trattamento

Il marchio francese si focalizza su una distribuzione selettiva nelle profumerie che sostiene con corsi di formazione

di Ma.Ge.


default onloading pic
Christine d'Ornano, vicepresidente globale di Sisley Paris, e sua madre, la contessa Isabelle d'Ornano

2' di lettura

Nel 2020 la parola d’ordine sarà “focus”: dopo un anno di crescita che si dovrebbe chiudere in bellezza a dicembre - mese in cui le sue vendite in profumeria aumentano di circa il 40% -, Sisley si prepara ad affrontare il prossimo futuro con un calendario di lanci molto mirato e tattico. «Ci saranno grandi novità nell’ambito del trattamento, che rappresenta il nostro core business con un peso del 70%, e nella categoria del maquillage e un arricchimento della collezione Hair Rituel by Sisley, la marca per capelli lanciata nel 2018 - racconta Giancarlo Zinesi, amministratore delegato di Sisley Italia - un anno molto soddisfacente: abbiamo chiuso con un +3% di fatturato rispetto al 2017 (a 34 milioni, fonte Pambianco), con un utile ante-imposte del 9,1% e ottime performance nel make-up e nel trattamento».

Le previsioni per quest’anno sono ottimistiche: «Stimiamo una chiusura con ricavi in aumento del 6% trainato dal maquillage, un segmento che è stato particolarmente dinamico grazie a una serie di lanci come il mascara So Volume, il sublimatore dell’incarnato Blur Expert che è stato un successo internazionale, il fondotinta illuminante Phyto-Teint Ultra Eclat che ci aspettiamo diventi il prodotto più venduto nell’ambito della nostra gamma».

Make-up, ma non solo. Anche lo skincare ha dato grandi soddisfazioni con le novità della linea premium Sisleÿa tra cui un siero anti-rughe, una crema per il corpo e una per le mani; ma anche l’innovativa emulsione anti-luce blu, SisleYouth Anti-Pollution che strizza l’occhio ai più giovani e la maschera per la notte Masque de Nuit Velours, trattamento Sos per la pelle secca.

«Da ultimi, ma non meno importanti - aggiunge l’ad -, i nuovi solari con protezioni medio-alte e alte, che il mercato ci richiedeva da qualche anno e che Sisley ha sostenuto nei mesi estivi con una campagna stampa ad hoc e molteplici attività nei punti vendita. Le novità continueranno anche nel 2020 sostenute da attività di comunicazione su social, stampa e web».

Superselettiva la distribuzione del marchio di fascia alta tra profumerie indipendenti, di catene regionali, nazionali e internazionali selezionate per la loro dinamicità e il servizio offerto alla clientela. «Continueremo a formare il nostro personale sul punto vendita e quello delle profumerie concessionarie - conclude Zinesi - con regolari corsi di formazione e dando continua assistenza attraverso materiali di supporto per ottimizzare il rapporto di prossimità con il consumatore finale».

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...