Biciclette, la guida per utilizzare i 500 euro dell’incentivo

8/8Bike

Sistemi di sicurezza

default onloading pic
(Ivan - stock.adobe.com)

Posto che nessun lucchetto è inviolabile (il flessibile può rompere qualsiasi dispositivo) è necessario almeno rendere la vita più difficile ai ladri. Per questo la regola aurea è una sola: dotarsi sempre di un ottimo lucchetto che scoraggi il lavoro dei soliti ignoti. I modelli più efficaci, e anche più costosi, sono i lucchetti ad U (U-lock). Si chiamano così per la forma curva con una parte mobile diritta che funge da serratura. Più è piccolo, più è efficace, perché rende molto difficile fare leva al suo interno per essere rotto, ma comunque deve essere abbastanza grande per “abbracciare” palo e telaio della bici. Buone performance di sicurezza sono garantite anche da alcune tipologie di catene e dai lucchetti segmentati, che offrono un buon compromesso tra sicurezza e leggerezza. Come sempre è la combinazione di più fattori a fare la forza di un sistema. In questo caso meglio non affidarsi ad un solo sistema, ma combinarne almeno un paio. Uno U-lock combinato con un cavo consentono di bloccare bene sia la bici (assicurata su uno dei tubi del telaio) sia le componenti più facilmente rimovibili come le ruote (basterà far passare il cavo tra di esse ed il telaio).

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti