ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùEFFICIENZA ENERGETICA

Sit guarda al recovery plan e si allarga in Tunisia

La società (heating e smart gas metering) punta al restocking del mercato dopo un primo semestre in frenata - Focus su gamma e capacità produttiva, si punta al ritorno al dividendo «pieno» (dopo il taglio di quest’anno)

di Matteo Meneghello

default onloading pic

La società (heating e smart gas metering) punta al restocking del mercato dopo un primo semestre in frenata - Focus su gamma e capacità produttiva, si punta al ritorno al dividendo «pieno» (dopo il taglio di quest’anno)


4' di lettura

I ricavi e le marginalità di Sit (la realtà di Padova, quotata sull’Mta, è attiva con due divisioni: “heating” e “smart gas metering”) scendono a doppia cifra anche nel secondo trimestre, a causa del lockdown. Ma le indicazioni sono per un ritorno alla normalità già nella seconda parte dell’anno, grazie al combinato disposto del restocking del mercato e delle politiche legate al recovery fund. Un clima di fiducia che, come lascia trapelare il presidente e amministratore delegato, Federico de’ Stefani...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti