Suv elettrici

Skoda Enyaq, debutta la versione Sportline con autonomia fino a 400 km

La Enyaq il crossover a zero emissioni del brand boemo viene ora offerta anche nella variante più performante che prevede inoltre abbinamento con la trazione integrale permanente

di Corrado Canali

2' di lettura

La nuova versione Sportline della Skoda Enyaq si distingue per un'estetica specifica che abbina oltre ai paraurti sportivi, le minigonne e delle finitura in nero lucido oltre a dei dettagli specifici sulla carrozzeria. Dal punto di vista tecnico, poi, la Enyaq Sportline può vantare un assetto sportivo ribassato di 15 mm all’anteriore e di 10 mm al posteriore che si aggiunge alla taratura specifica di molle e ammortizzatori e allo sterzo a incidenza variabile che ne esalterà proprio la dinamicità di assetto con batterie alloggiate al centro del pianale per garantire un ideale bilanciamento dei pesi durante la guida.

Soluzioni sportive anche per gli interni dell'auto

Nell'abitacolo delle nuove Sportline la plancia è rivestita in pelle sintetica nera con cuciture grigie a contrasto ed è in aggiunta dotata di finiture con tanto di effetto carbonio che si ritrova anche sui pannelli delle portiere. Fanno, inoltre, parte della dotazione di serie i sedili sportivi con appoggiatesta di tipo integrato. Oltre al volante sportivo multifunzioni a tre razze che permette di controllare numerose funzioni dell'auto grazie ad inediti pulsanti e delle rotelle zigrinate. La corona del volante in aggiunta è rivestita in pelle oltre a presentare cuciture grigie a contrasto, mentre i pedali sono in look alluminio.

Loading...

Tutti i livelli di batteria delle versioni Sportline

La nuova Enyaq è proposta in versione 60 con batteria da 62 kWh e potenza di 179 cv, coppia massima di 310 Nm per un'autonomia fino a oltre 400 km. In alternativa è prevista la versione 80 che dispone, invece, di una batteria da 82 kWh e può percorrere fino a 520 km. Il motore posteriore produce inoltre 204 cv e mantiene la stessa coppia massima. Nelle prossime settimane, infine, è prevista la disponibilità della variante 80x che grazie alla seconda unità elettrica appositamente sistemata sull'asse anteriore oltre che gestita dal controllo elettronico, offrirà anche la trazione integrale sulla base di una potenza di 265 cv e di una coppia che raggiungerà il picco massimo di 425 Nm.

Una calandra composta da tutte luci a Led

La Enyag Sportline offe una dotazione particolarmente completa che include anche i gruppi ottici full Led Matrix. Ogni modulo abbagliante Matrix è composto da 24 Led che consentono di mantenere gli abbaglianti accesi senza disturbare gli altri utenti della strada. Inoltre la calandra è interamente composta da 131 Led per illuminare i listelli orizzontali e verticali che sostituiscono l'intero frontale. A seconda delle condizioni di luce l'auto accenderà in modo autonomo i vari elementi, mentre un'animazione luminosa darà il benvenuto quando ci si avvicina alla vettura con le chiavi in tasca.

La Sportline è in vendita a pezzi da 44.450 euro.

Il nuovo modello è proposto con tre livelli di batteria a cui corrispondono potenze che vanno dai 148 cv ai 204 cv e la trazione posteriore. La versione 80x a trazione integrale, come detto, con potenza massima di 265 cv sarà disponibile soltanto in un momento successivo. Grazie alla notevole efficienza del sistema di gestione dell'energia, le autonomie delle versioni Enyaq sono comprese dagli oltre 350 km della 50 agli oltre 520 km della 80. Infine se il listino del nuovo suv a zero emissioni parte da 40milaeuro, le nuove varianti Sportline sono, invece, proposte a partire da 44.500 euro, incentivi esclusi.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti