Skoda Superb IV, come è fatta e come va plug-in hybrid

5/7Auto

Skoda Superb IV / Guida autonoma di livello 2


default onloading pic

Come già visto su Scala e Kamiq, la nuova Skoda Superb ibrida plug-in offre di serie tutti i dispositivi di assistenza necessari per rientrare nel livello 2 di guida autonoma. Nello specifico L'Adaptive Cruise Control, di serie dall'allestimento base Executive, è attivo fino a 210 km/h grazie alla nuova generazione di sensori impiegati ed è in grado di mantenere automaticamente la distanza di sicurezza dal mezzo che precede fino all'arresto completo. Se la marcia riprende entro 3 secondi, l'Acc rimette in moto la vettura. Nella sua versione più aggiornata, l'Adaptive Cruise Control Smart (di serie da Style) il sistema aggiunge la possibilità (disattivabile dal guidatore) di utilizzare le immagini della telecamera sul parabrezza e i dati del sistema di navigazione per riconoscere limiti di velocità e curve, adeguando automaticamente la velocità con l'anticipo opportuno. Arriva anche il Side Assistant, che assiste il conducente nel cambio di corsia. Il sistema riprende il funzionamento del Blind Spot Detect disponibile sulla versione precedente, ma sfruttando diversi radar monitora un'area fino a 70 metri rispetto ai 20 metri precedenti. Il Side Assistant include la funzione Rear Traffic Alert che durante la retromarcia fino a 15 km/h, monitora gli oggetti in avvicinamento a velocità fino a 70 km/h e in caso di pericolo di collisione avverte il conducente tramite avvertimento visivo sul display dell'Infotainment, seguito da segnale acustico e infine attiva la frenata automatica di emergenza.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...