ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùMEDIA

Sky e Amazon, al via l’accordo sui contenuti e Prime Video sbarca su Sky Q

Nuova partnership pluriennale che prevede dal 14 dicembre il lancio dell'app Prime Video di Amazon sui dispositivi Sky e Now TV in Europa

di Andrea Biondi

"Nella scatola nera", thriller a 8 voci su Amazon Prime

3' di lettura

Accordo a livello europeo fra Amazon e Sky che porta Amazon Prime Video in Sky Q. Un’unica esperienza di visione quindi, tutto all’interno del decoder Sky, senza passare da un ambiente all’altro. Può apparire una questione tecnologica, ma è riduttivo pensarla così. Lo dimostra ad esempio il caso inglese in cui i clienti Uk potranno guardare le partite della Premier League su Sky Sports, Bt e Amazon Prime Video senza cambiare dispositivo. Questione non da poco nel momento in cui si vanno rinnovando i diritti per Serie A, Champions ed Europa League per il prossimo triennio.

La partnership

Intesa al via da subito, da lunedì 14 dicembre, con il lancio dell'app Prime Video di Amazon sui dispositivi Sky e Now TV in Europa. Per la prima volta, inoltre, l'app Now TV sarà disponibile sui dispositivi Fire Tv di Amazon dal 2021. Grazie a questa partnership - spiega una nota - gli abbonati ad entrambi i servizi in Italia, Regno Unito, Irlanda, Germania e Austria avranno la possibilità di guardare grazie a un unico dispositivo, il “superdecoder” Sky Q, le pluripremiate serie Tv del momento, i film e lo sport di Sky e Prime Video, in tempo per il Natale.

Loading...

Tutto su un unico dispositivo

In questo modo l’ambiente “Sky Q” si avvicina a essere onnicomprensivo, unendo alla app Netfliz quella di Amazon Prime Video e – cosa che dovrebbe avvenire da marzo visto che al momento la casa di Topolino ha un accordo in esclusiva con Timvision – Disney+. «Questo è un regalo di Natale – ha dichiarato Stephen van Rooyen, Evp e ceo Uk & Europe di Sky – che facciamo in anticipo ai nostri abbonati Sky Q che quest'anno sul box troveranno ad attenderli l'app Prime Video. Senza mai uscire da Sky Q, potranno passare direttamente dall'ultima stagione di Fargo su Sky Atlantic a The Boys su Prime Video. Questo accordo inoltre, permetterà ad ancora più persone di accedere alla nostra formidabile app Now».

La facilità di fruizione dei contenuti

Maximo Ibarra, amministratore delegato di Sky Italia commenta: «Grazie a questa partnership, Sky Q è sempre più il punto di riferimento per chi vuole avere in unico posto l'ampia scelta di contenuti targati Sky, le principali app in streaming e un’esperienza di visione semplice e coinvolgente. Tutto questo rende molto più facile ai nostri abbonati trovare i contenuti che amano di più, semplificandogli la vita».

I contenuti Amazon

«Siamo felici di portare l'app di Prime Video sui device Sky Q e Now TV in tempo per le feste», ha detto da parte sua Jay Marine, Vice President, Prime Video Worldwide. «Con l'inverno in arrivo e con la nostra nuova serie da binge-watching The Wilds pronta al debutto, questo è il momento perfetto per i clienti Sky per recuperare i nostri show Prime Video pluri-premiati e i film. Inoltre, con Now TV in arrivo su Fire TV – i clienti in Italia non hanno mai avuto tanta scelta su cosa vedere, in qualunque modo lo stiano vedendo».

Nuove funzioni

L’app Now TV arriverà su selezionati dispositivi Fire TV in Italia, Irlanda, Austria e Svizzera dai primi mesi del 2021, mentre nel Regno Unito già da oggi. In Germania Sky Ticket arriverà sui dispositivi Fire TV nella prima parte del 2021. Gli abbonati Sky Q potranno accedere a Prime Video dalla sezione App o pronunciando il comando vocale “Apri Prime Video” con il telecomando di Sky Q per poi associare il proprio account Prime Video a Sky Q. Gli abbonati Sky che ancora non sono clienti Prime Video potranno abbonarsi seguendo i passaggi indicati sull'app, ed usufruire della prova gratuita di 30 giorni offerta da Amazon.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti