ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùDevice

Smart tv pronte per gli Nft

Samsung e Lg si preparano a offrire agli utenti la possibilità di «esporre» opere di criptoarte acquistate

di Luca Tremolada

(Epa)

2' di lettura

Samsung è il primo grande produttore ad averci pensato. Si tratta di un marketplace che dovrebbe permettere di visualizzare e acquistare questa nuova forma d’arte digitale. Poi seguirà Lg e probabilmente tutti gli altri. Cosa vuole dire? Che sarà possibile navigare tra i principali siti che offrono Nft e aggiungere le opere alla propria collezione personale che farà da sfondo ai televisori. Come spiegato da Samsung, chi possiede già dei contenuti Nft può aggiungerli alla piattaforma di aggregazione e usarli come sfondo.

Cosa vuole dire? Che, se vengono ospiti a casa, per fare bella figura li si accompagna in salotto, si accende il televisore e si mostrano le opere di crypoarte acquistate. Quella per gli Nft non è una mania, ma la pianificazione di un business milionario. GenZeroes ne è un esempio. È una serie tv live-action di fantascienza. Non la conosce nessuno perché non è ancora nata. La potrai vedere solo se acquisti Nft tramite il sito Web di House of Kibaa. Il «GenZeroes Universe» include fumetti e oggetti da collezione. Ogni livello di proprietà Nft conferirà vantaggi diversi con il livello più alto che consentirà la proprietà frazionata delle serie. Tutto bellissimo quindi. Come al solito.

Loading...

Per avere un elemento di realtà invece consigliamo di leggere e visualizzare su Info Data - il blog di data journalism del Sole 24 Ore - un nuovo studio finanziato da Turing recentemente pubblicato su Nature – Scientific Reports che ha analizzato un dataset di 4,7 milioni di NFT scambiati da oltre 500mila acquirenti e venditori, tra il 23 giugno 2017 e il 27 aprile 2021. Visual AI Lab, Ibm Research ha provato a studiare l’evoluzione dei prezzi degli Nft. Cosa hanno scoperto? Che per ora c’è poco da arricchirsi: solo l’1% oggetti sono scambiati per più di 1.500 dollari e il 75% degli oggetti ha un valore inferiore ai 15 dollari.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

  • Luca TremoladaGiornalista

    Luogo: Milano via Monte Rosa 91

    Lingue parlate: Inglese, Francese

    Argomenti: Tecnologia, scienza, finanza, startup, dati

    Premi: Premio Gabriele Lanfredini sull’informazione; Premio giornalistico State Street, categoria "Innovation"; DStars 2019, categoria journalism

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti