nuova banca dati

Smart24 Tributi locali: una bussola tra tariffe, delibere e riscossione

Uno strumento operativo con novità, analisi, guide, formulari e giurisprudenza

2' di lettura

Il sistema delle entrate degli enti territoriali si presenta molto complesso a causa dei numerosi interventi legislativi che, nel corso degli anni, hanno interessato la materia. A partire dal Decreto legislativo n. 23/2011 sul federalismo fiscale municipale, finalizzato a rafforzare l’autonomia finanziaria degli enti, si sono susseguiti numerosi cambiamenti. Come l’abolizione dell'imposta municipale propria Imu e del tributo per i servizi indivisibili Tasi sull’abitazione principale, l’istituzione del canone unico patrimoniale e della nuova Imu, che hanno portato ad una diversa articolazione della tassazione di spettanza dei Comuni e ad un assetto normativo continuamente caratterizzato da elementi di transitorietà.

Nuovi strumenti di lavoro

In questo quadro si è, poi, innestata la disciplina dettata dall’emergenza Covid che ha previsto ulteriori proroghe e rinvii. Per guidare i funzionari degli enti locali nella loro attività quotidiana, Il Sole 24 Ore propone nuovi strumenti di lavoro. Strumenti finalizzati ad offrire un supporto operativo nella gestione amministrativa ed un’informazione chiara, autorevole e qualificata sull’evoluzioni normativa.

Loading...

La nuova banca dati «Smart 24 Tributi locali» fa parte della linea di prodotti dedicati agli enti territoriali e si affianca a «Norme & Tributi Plus Enti Locali e Edilizia» a «Smart24 PA» e a «Smart 24 Appalti». Costantemente aggiornata su tutte le novità che riguardano la fiscalità locale, la nuova banca dati offre ai Comuni un supporto indispensabile in tutte le scelte strategiche che riguardano il sistema tributi e la riscossione.

Moduli, guide e formulari per non sbagliare

I contenuti tecnici ed operativi sono organizzati in moduli, guide e formulari, creati e illustrati per assistere l’operatore in ogni fase di attività: dalla formazione dei regolamenti tributari e delle delibere tariffarie alla gestione del rapporto con il contribuente e alla riscossione coattiva.

I contributi degli esperti sono arricchiti dalle notizie provenienti dalle testate del Sole 24 Ore, dalle analisi, dalla giurisprudenza, dalla normativa e dalla prassi operativa, in modo che l’utente di Smart24 Tributi locali possa approfondire, in ogni momento, tutti gli argomenti di interesse. Le sentenze di rilievo sono segnalate e illustrate per evidenziarne i risvolti applicativi.

Inoltre, possono essere consultati i chiarimenti de «L’Esperto risponde». Lo scadenzario completa le informazioni: utile strumento per ricordare gli adempimenti di legge degli uffici che si occupano di entrate locali. Infine, l’area «Strumenti operativi» rende disponibili alcuni tool che permettono di simulare la dilazione di pagamento e il ravvedimento operoso. La banca dati si avvale del coordinamento scientifico garantito da Cristina Carpenedo, funzionario responsabile della riscossione tributi, e da Stefano Baldoni, vice presidente di Anutel.

smart24tributilocali.it

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti