Prodotti

Smartphone, ecco OnePlus8 Pro. Per la prima volta il prezzo è sopra mille euro

Per la prima volta OnePlus osa sul prezzo, agganciandosi ai top di gamma della concorrenz

di Biagio Simonetta

4' di lettura

OnePlus 8 Pro è l'ultimo modello di punta della casa cinese. Ed è un oggetto definitivo, che di fatto consacra la maturità dell'azienda di Pete Lau. E che mette la sua vasta community di fan davanti a un bel dilemma: siamo pronti ad acquistare uno smartphone da mille euro? Già, perché per la prima volta OnePlus osa sul prezzo, agganciandosi ai top di gamma della concorrenza. Il carattere distintivo dell'azienda di Shenzhen è sempre stato quello di offrire device molto performanti a prezzi contenuti. Stavolta, invece, con questo OnePlus 8 Pro la musica è cambiata. E sarà una bella sfida. Ma vediamo com'è fatto questo smartphone che abbiamo potuto testare per circa una settimana.

Design e display. Partiamo dal display. Questo OnePlus 8 Pro vanta il Fluid Display QHD+ da 6,78” con una frequenza di aggiornamento di 120Hz. Il pannello ha ottenuto la valutazione A+ da DisplayMate eguagliando e superando 13 record di qualità, più di qualsiasi altro smartphone. Le prestazioni, in effetti, sono veramente notevoli. La fluidità delle immagini è veramente elevata, i colori sono brillanti in qualsiasi situazione di luce (anche sotto al sole). Grazie a OnePlus Smooth Chain, hanno aggiunto più di 280 miglioramenti al display per renderlo più performante. E ci sono riusciti. I 120Hz di frequenza si notano tutti.

Loading...

Il design non è molto dissimile ai modelli precedenti. E c'è da dire che ormai è difficile inventarsi qualcosa in fatto di design, nel mondo degli smartphone. Il display stondato è molto generoso, anche se ci è piaciuto poco – in certe occasioni – dover fare tap negli angoli arrotondati per accedere a qualche funzione di qualche app.
Il sensore di impronte digitali sotto al vetro è fra i più veloci in circolazione. In una settimana di utilizzo continuo, la risposta è stata sempre immediata. Ed è molto bella la colorazione verde dell'impronta a display spento, e l'effetto flash che simula quando ci poggiamo il dito sopra. In generale, le misure sono abbastanza generose (come è normale che sia per uno smartphone con un display da 6,78”), la scocca posteriore è godibile al tatto. Questo OnePlus 8 Pro è disponibile in tre varianti di colore: Onyx Black, Ultramarine Blue e Glacial Green. Le versioni Ultramarine Blue e Glacial Green sfoggiano la nuova generazione matte-frosted glass con un grado di haze superiore, che gli conferisce una consistenza liscia e fine.

Prestazioni
Le prestazioni sono da sempre il punto forte di OnePlus. E anche stavolta, con questo 8 Pro, l'azienda cinese si conferma ai vertici del settore smartphone. Mai un rallentamento, mai una pausa: la potenza dello Snapdragon 865, corredata da ben 12 GB di Ram LPDDR5, sono un background infallibile per Oxygen OS (la rivisitazione di Android made in OnePlus). Passare da un'app all'altra, utilizzare applicazioni solitamente dispendiose, per questo OnePlus 8 Pro sembra tutto normale. Le features hardware dicono che questo device, al di là di processore e Ram, dispone del modem-RF 5G Qualcomm Snapdragon X55 5G, il Wi-Fi 6, fotografia di qualità professionale a velocità Gigapixel, performance di gaming a livello di un desktop computer ultra realistiche ed esperienze AI intuitive. OnePlus 8 Pro presenta anche un'ampia configurazione RAM e altoparlanti dual-stereo.

La fotocamera
Anche sotto il profilo della fotografia, OnePlus ha fatto sforzi importanti con questo 8 Pro. Del resto, proprio la fotocamera è sempre stato un po' il tallone d'achille di questo marchio, rispetto ai competitor come Samsung, Huawei e Apple. Il comparto fotografico di questo OnePlus 8 Pro è composto da una fotocamera principale da 48 MP dotata di un sensore Sony su misura, un obiettivo ultra grandangolare da 48 MP con un campo visivo completo di 120 gradi, un teleobiettivo con 3x ibrido e zoom digitale 30x e una fotocamera con filtro a colori distintivo, Un sistema quad-camera che, in questi primi giorni di scatti domestici (a causa della quarantena) ci ha convinti abbastanza. I sensori Sony fanno la differenza (la fotocamera principale da 48 MP di è dotata di un sensore Sony IMX689 avanzato con un sensore da 1 / 1,4” di grandi dimensioni), ed è evidente che il prezzo più alto rispetto ai modelli passati possa essere dovuto a questi miglioramenti. Per quanto concerne i video, il device è dotato di stabilizzazione ibrida dell'immagine, che combina la stabilizzazione ottica (OIS) ed elettronica (EIS). La stabilità ci è sembrata molto buona.

La batteria
Infine, la batteria. Anche qui OnePlus è stata pioniera in ricariche veloci. Ma stavolta, OnePlus 8 Pro è il primo dispositivo con la nuova soluzione di ricarica wireless Warp Charge 30, che può fornire alla batteria di 4510mAh il 50% di energia in soli 30 minuti, rendendola una delle soluzioni di ricarica wireless più veloci del settore. Inoltre, Warp Charge 30T, l'esclusiva soluzione di ricarica rapida di OnePlus, può anche caricare la batteria al 50% in soli 23 minuti. La durata della batteria è nella media. La classica giornata di utilizzo la si ottiene senza alcun problema.

Il prezzo
OnePlus 8 Pro nella versione da 8 GB +128 GB, Onyx Black lo si trova al Prezzo di 919 euro. OnePlus 8 Pro nella versione da 12 GB + 256 GB Glacial Green e Ultramarine Blue, costa invece 1,019 euro.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti