musica dal vivo

Smashing Pumpkins e Liam Gallagher: parte l’estate dei festival

di Francesco Prisco


default onloading pic

2' di lettura

Bentornata estate. E, quando parliamo di musica dal vivo, estate significa soprattutto festival: la settimana dei concerti ci porta i primi grandi appuntamenti stagionali, con live act di rilevanza internazionale da un capo all’altro del Paese. Giudicate voi: Smashing Pumpkins, Patti Smith, Liam Gallagher, Editors e Dream Theater tutti sul palco, tra Milano, Firenze e Taranto.

Smashing Pumpkins, signori di Firenze
Il 13 giugno parte Firenze Rocks, festival organizzato all’ippodromo del Visarno del capoluogo toscano da Live Nation. E la prima giornata è all’insegna del hard & heavy: headliner saranno infatti gli Smashing Pumpkins, reduci dalla pubblicazione di Shiny and Oh So Bright, Vol.1/LP: No Past. No Future. No Sun, l’album del ritorno uscito a novembre 2018. Quanto alla scaletta, soddisfazione garantita per quanti hanno nell’immaginario anni Novanta un punto di riferimento imprescindibile: largo spazio all’esordio di Gish (1991), a Siamese Dream, l’album del grande salto (1993), e soprattutto a Mellon Collie and the Infinite Sadness (1995), l’opera più ambiziosa, una specie di classico moderno, scrigno contenente perle della caratura di Zero, Tonight Tonight, 1979 e Bullet with Butterfly Wings, tutte evidentemente in lista d’esecuzione. Poi ci sarà l’alternative metal dei Tool, il progressive metal dei Dream Theater, quindi Fiend, Badflower e Skindred.

Tra Liam Gallagher e Patti Smith
A Taranto, sul lungomare Vittorio Emanuele III, tornano i grandi concerti del Medimex. Venerdì 7 giugno ci sono gli Editors con i Cigarettes After Sex. Sabato 8 giugno si esibisce Liam Gallagher, ex voce principale degli Oasis in procinto di pubblicare Why me? Why not, suo secondo album solista, anticipato dal singolo Shockwave, e gli Asian Dub Foundation che bisseranno nella piazza di Thiesi (22 giugno). Domenica 9 giugno c’è la leggenda vivente di Patti Smith che rivedremo anche l’11 giugno al Teatro Romano di Verona. Legata all’Italia da un rapporto di amore ricambiatissimo: sempre più frequenti, negli ultimi 20 anni, le sue sortite live a queste latitudini. A dicembre scorso aveva portato a queste latitudini il progetto «Words and Music», una serie di concerti-reading in coabitazione con il fidato bassista Tony Shanahan. Stavolta si porta dietro tutta la band che, oltre Shanahan, annovera l’iconico chitarrista Lenny Kaye e il batterista Seb Rochford.

Il nuovo blues di Fantastic Negrito
Appuntamento cult con la nouvelle vague blues di Fantastic Negrito, fresco vincitore di Grammy grande protagonista al Largo Venue di Roma (11 giugno), al Circolo Magnolia di Segrate (12 giugno) e al Parco d’Europa di Padova (15 giugno). L’indie sofisticato di Joan as a Policewoman allieterà il pubblico della Sala dei Giganti dell’Università di Padova (7 giugno) e del Monk di Roma (8 giugno), mentre il pubblico dei centri commerciali Le Gru di Grugliasco (14 giugno) e Valmontone Outles (15 giugno) potrà in ultimo godersi il pop di Anastacia.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...