ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùWall Street

Snap crolla, nubi su Twitter: i social bruciano 30 miliardi

Giornata di passione a Wall Street: la trimestrale del social del “fantasmino” non convince e trascina in basso anche gli altri, da Pinterest a Meta

di Biagio Simonetta

Reuters

3' di lettura

Ennesima giornata di passione per i titoli tecnologici a Wall Street. In particolar modo per quelli legati ai social network (e dunque agli annunci pubblicitari), ultimamente più croce che delizia degli azionisti. A trascinare giù il comparto è stata la trimestrale di Snap Inc., la prima azienda del settore a pubblicare i risultati finanziari. La società con sede a Los Angeles, ha riferito un aumento delle entrate pari al 6% su base annua, a 1,13 miliardi di dollari, leggermente al di sotto delle...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti