SPESE ACCESSORIE A BORDO

Soddisfatti del servizio in crociera? Ecco come quantificare la mancia da dare al personale

di Redazione Viaggi24

4' di lettura

Crocierissime, il primo sito italiano dedicato al mondo delle crociere che fa parte del gruppo lastminute.com, ha stilato un vademecum con tutto quello che c'è da sapere sulle mance a bordo della nave. Spesso ci si domanda se sono obbligatorie, a chi devono essere date e come ci si deve regolare per la somma. Ecco dunque le regole a cui attenersi:

1. Mentre una volta il compenso extra era a discrezione dell’ospite ora quasi tutte le compagnie di navigazione hanno deciso di addebitare le mance direttamente sul conto del cliente o di includerle nel prezzo della crociera sotto la voce “tasse di servizio” o “quote di servizio”.

2. Chi riceve le mance? Il contributo di queste voci viene dato a tutto il personale sulla nave (cabinista, camerieri ecc.) equamente distribuito anche al personale meno visibile sulla nave.

Loading...

3. In genere le mance sono incluse nel prezzo che si paga alla prenotazione ma per alcune compagnie possono essere anche aggiunte al conto di bordo: in questo caso si pagano alla fine della crociera e di solito sono chiamate “tasse di servizio”. Ci sono tariffe fisse per passeggero a giorno di soggiorno e si aggiungono alle spese varie delle consumazioni al bar, ai servizi di cui si usufruisce, al conto della spa, ecc. -Oppure, in pochi casi, si può dare ancora la mancia volontaria con una busta lasciata in cabina o data direttamente all’addetto. La cifra é a discrezione del cliente ma gli importi che si consigliano sono di solito tra i 3 e i 3,50 dollari a persona al giorno per l'addetto alla pulizia della cabina e il cameriere, se parliamo di crociere che usano il dollaro come moneta, da 2 a 2,80 euro a persona sulle navi che navigano in Europa; si consiglia la metà dell'importo per l'assistente del cameriere.

4. La quota del contributo varia a seconda della compagnia scelta, della destinazione e della durata della crociera. Su Costa Crociere la mancia cambia a seconda della valuta che si utilizza a bordo e della data di partenza, di solito però è tra i 10 e i 15 euro a persona al giorno ed è chiamata con la voce “quote di servizio”. I bambini dai 4 ai 14 anni pagano solo il 50% di questa quota, i bambini sotto i 4 non pagano nulla. I passeggeri hanno due opzioni per pagare la voce quote di servizio: o al momento della prenotazione o alla fine della crociera, inclusa nel loro conto di bordo. Su MSC Crociere le mance vengono automaticamente aggiunte al conto di bordo dei passeggeri e il loro importo dipende dalla destinazione scelta, ma si può anche chiedere all'atto della prenotazione di pagarle subito: per Mediterraneo, Nord Europa, Cuba, Dubai e Asia è prevista la quota in media di 10 euro a persona al giorno. I bambini tra i 2 e i 12 anni pagano 5 euro, mentre i bambini sotto i 2 anni non pagano. Per le crociere in Sudafrica gli adulti pagano tra gli 8 e i 12,50 dollari (a seconda della nave da crociera), i bambini tra i 2 e i 12 anni da 4 a 6,25 dollari e i bambini sotto i 2 anni non pagano. Infine, per la navigazione in Sudamerica e Caraibi per gli adulti sono 12,50 dollari, per i bambini tra i 2 e i 12 anni 6,25 dollari e i bambini sotto i 2 anni non pagano. Inoltre, al conto dei bar e ai servizi spa di cui si è usufruito viene aggiunto un contributo di servizio del 15%. Con Royal Caribbean vengono automaticamente aggiunte al conto SeaPass di ogni ospite a bordo e ammontano a 14,50 dollari al giorno (17,50 per le Suite). Con Norwegian Cruise Line le mance figurano come spese di servizio e ammontano a 14,50 dollari a persona al giorno (17,50 nelle Suites e The Haven Suites). I bambini sotto i 3 anni non pagano. La compagnia consente il pagamento al momento della prenotazione o sul conto di bordo a fine crociera. Celebrity Cruises aggiunge automaticamente le mance al conto SeaPass su ogni nave da crociera e ammontano a 14,50 dollari al giorno per le cabine interne, quelle esterne e quelle con balcone, a 15 per le cabine Concierge Class e AquaClass e a 18 per le Suite. Inoltre, il 18% viene aggiunto al conto dei bar e il 15% ai trattamenti estetici. Nel caso di Pullmantur il prezzo delle mance è fisso e ammonta a 72 euro a persona. In CroisiEurope le mance sono ancora a discrezione del cliente e si consiglia di lasciare da 5 a 7 euro a persona per giorno di crociera.

Se non si è soddisfatti del servizio?
Se si ritiene di non aver ricevuto un trattamento adeguato durante la crociera o non si è rimasti soddisfatti di qualcosa, si può presentare un reclamo al servizio clienti, di solito compilando un modulo, prima della fine della crociera, e chiedere che la mancia venga rivista.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti