AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca e sfrutta l'esperienza e la competenza dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni. Scopri di piùChimica

Solvay corre a Bruxelles grazie a trimestre record e rialzo target 2022

Nei primi tre mesi il gruppo guidato dalla ceo Ilham Kadri ha registrato vendite per 3 miliardi di euro, un record per il trimestre. I risultati sono nettamente superiori alle attese degli operatori

di Giuliana Licini

Reuters

2' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Solvay corre alla Borsa di Bruxelles, grazie all’andamento record del primo trimestre dell’anno e al rialzo dei target dell’esercizio e segna la seconda migliore performance dell'indice Stoxx Europe 600. Nei primi tre mesi il gruppo guidato dalla ceo Ilham Kadri ha registrato vendite per 3 miliardi di euro, un record per il trimestre, con una crescita del 28,8% storico e del 26% organico, favorita da «iniziative sui prezzi» (+20%, pari a 475 milioni) e dalla crescita dei volumi (+6%, cioè 157 milioni). A loro volta ai massimi storici l’Ebitda, che è aumentato del 22% a 712 milioni e il Roce, migliorato al 12,3% dal 7,5%. I risparmi strutturali sui costi hanno totalizzato 22 milioni, portando il totale a 410 milioni dal 2020 “in linea con il raggiungimento dell’obiettivo di 500 milioni prima di quanto è previsto dal piano” al 2024.

«Sono felice di annunciare nuovamente risultati record, con una forte performance in tutti i segmenti di business», ha commentato la ceo Kadri, sottolineando che «le soluzioni fondamentali e differenziate offerte ai clienti» hanno permesso al gruppo «di aumentare i prezzi e più che compensare il forte aumento dei costi delle materie prime e dell'energia». Sulla scia del positivo andamento trimestrale, Solvay ha alzato l’outlook per il 2022 e prevede ora una crescita dell’Ebitda tra il 4% e l’8%, contro il precedente 3-6% e un Free cash flow to shareholders oltre i 650 milioni di euro. I risultati sono nettamente superiori alle attese degli operatori, che prevedevano in media un Ebitda di 605 milioni e un fatturato di 2,76 miliardi. Secondo Selon JPMorgan Cazenove, i solidi dati trimestrali potrebbero indurre gli analisti ad alzare le stime di Solvay per l’esercizio in corso, con un aumento dal 6% al 7% nel caso dell’Ebitda e un po’ di più per l’utile netto per azione.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti