verso il voto del 26 maggio

Sondaggi Europee, il 56% degli italiani non ha fiducia nel Governo Conte

di V.N.


Swg: Lega prima in lieve calo, sfida M5S-Pd per il secondo posto

2' di lettura

La maggioranza degli italiani non ha fiducia nel Governo Conte ma, scomposti in base alla vicinanza ai due partiti della maggioranza, continuano comunque a crederci. Nel complesso, la prevalenza de gli elettori si mostra in qualche modo rassegnata alla tenuta dell'Esecutivo, almeno nel breve periodo, che nel nostro caso sono i prossimi sei mesi. Sono questi alcuni dei temi che emergono dal Sondaggio Winpol Srls pubblicato dal Sole 24 Ore sulle intenzioni di voto e giudizio sul governo in vista delle Europee del 26 maggio. Alla domanda "quanta fiducia ha nel governo guidato dal premier Giuseppe Conte" la sommatoria delle risposte "poco" e "per nulla" (rispettivamente 30 e 26%) porta a un 56% di giudizi negativi, di fatto una bocciatura per l'inquilino di Palazzo Chigi.

Scomposte nei due partiti e Movimenti che la compongono (Lega e M5S), le risposte sull'opinione del campione registrano invece un tasso di fiducia assai confortante per il Governo sostenuto da Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Nel primo caso, la fiducia arriva al 65% (risposte "molta e "abbastanza" fiducia, 16+49%). Per quanto riguarda gli elettori pentastellati si arriva addirittura all'86% (risposte "molta e "abbastanza" fiducia, 31+55%).

ESECUTIVO CONTE, L’OPINIONE DEGLI ELETTORI
ESECUTIVO CONTE, L’OPINIONE DEGLI ELETTORI
ESECUTIVO CONTE, L’OPINIONE DEGLI ELETTORI

La probabile mancanza di alternative credibili all'attuale maggioranza, in termini di leader, programma e "narrazione", potrebbe spiegare in parte le poche chance assegnate dal campione degli intervistati all'ipotesi di un ritorno alle urne entro l'anno. Nel complesso, non ci crede il 59% degli intervistati, che salgono al 73% tra gli elettori del M5S e al 64% tra quelli del Carroccio. Sotto il 50% solo le risposte in tal senso degli elettori del Pd (48%) e di Forza Italia (43%).

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti