ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùInnovazione e didattica

Sostenibilità, energia e giovani: via libera al multi-progetto formativo Enerbrain4Kids

Laboratori interattivi per studenti, personale scolastico e famiglie, aventi come tematiche la digitalizzazione, l'efficienza energetica, la sostenibilità ambientale e l'innovazione

di Redazione Scuola

3' di lettura

Sostenibilità ambientale, efficienza energetica, ottimizzazione delle risorse, gestione intelligente dell'energia, utilizzo intelligente della tecnologia: sono temi che hanno iniziato a segnare il presente e marcheranno sempre più profondamente il futuro. L'attuale situazione climatica è grave e l'unico modo per porre rimedio è imparare dagli errori che le generazioni degli ultimi 50 anni hanno commesso e intraprendere un radicale cambio di rotta. Per questo è così importante far sì che le giovani generazioni che stanno per ereditare il Pianeta abbiano fin da ora gli strumenti per fare scelte etiche, intelligenti e lungimiranti. È con questa responsabilità verso il futuro che Enerbrain si è attivata nell'ambito formativo attraverso il multi-progetto Enerbrain4Kids, riconosciuto dall’Istruzione all'interno della Green Community e facente parte del Piano RiGenerazione Scuola. Portare questo tipo di progetti dentro l'offerta scolastica è particolarmente rilevante considerando la quasi totale assenza di programmi dedicati alle competenze digitali nelle scuole italiane.

La proposta

L'idea di Enerbrain è organizzare laboratori interattivi destinati a studenti, personale scolastico e famiglie, aventi come tematiche la digitalizzazione, l'efficienza energetica, la sostenibilità ambientale e l'innovazione. Il progetto nasce per essere flessibile e modulabile a seconda delle fasce d'età e del livello di comprensione dei giovani interlocutori, cosicché risulti formativo, divertente e coinvolgente per tutti i partecipanti. Come linea guida generale, le attività proposte vogliono integrare un momento formativo teorico, in cui agli alunni saranno offerte lezioni su varie tematiche, e una fase pratica che può consistere in laboratori, giochi, simulazioni e varie tipologie di attività interattive.

Loading...

L’obiettivo

L'obiettivo è aumentare la consapevolezza degli studenti – e indirettamente anche dei loro insegnanti e famiglie – su temi come la transizione energetica in modo che non lo vedano come un mero slogan ma come un progetto concreto e realizzabile, il cui obiettivo è riqualificare il paese attraverso tecnologie innovative e sostenibili. In particolare i target dei progetti sono gli studenti delle scuole elementari, medie superiori e dei corsi post-diploma nelle Regioni del nord Italia. Le attività e i corsi saranno tenuti da professionisti come gli energy expert e i fisici cibernetici di Enerbrain.

Le tematiche

Tante le tematiche da affrontare nei vari percorsi: tecnologia e innovazione (intelligenza artificiale, digital skills, algoritmi, machine learning, web application), energia (efficientamento, cambiamento climatico e transizione ecologica), comfort e inquinamento ambientale (qualità dell'aria, monitoraggio parametri, wellness negli edifici).A fare da apripista alle diverse attività in programma, il laboratorio durante il Festival della Sostenibilità che si è tenuto il 13 settembre scorso a Torino. Il laboratorio è stato incentrato sull'intelligenza artificiale attraverso un testing virtuale e l'esperienza interattiva del gaming: i bambini si sono sfidati in una gara di velocità con rover su pista. La sfida era doppia: tra di loro, che utilizzavano un controller digitale, e contro l'intelligenza artificiale. Obiettivo era far ragionare i bambini sul concetto “uomo VS macchina” per far loro scoprire che la macchina è quasi sempre più performante dell'uomo, che però ha il merito di averla progettata. L'attività ha coinvolto tutti i partecipanti con tanto di ricompensa finale.

Festival Rigenera

Altra iniziativa in arrivo è la partecipazione di Enerbrain all'inaugurazione del percorso permanente che si inaugura il prossimo 23 settembre al Tecnopolo di Reggio Emilia nell'ambito del Festival Rigenera. L'esposizione, progettata da Iren Smart Solutions e Fondazione REI, illustrerà una serie di soluzioni innovative in ambito tecnologico ed energetico e che potrà essere visitata dalle scuole nell'ambito di progetti di educazione e formazione. In quell'occasione, le classi di alunni di età compresa tra i 16 e 19 anni parteciperanno anche a un laboratorio tenuto da Enerbrain, la quale proporrà tre attività miranti ad aumentare la consapevolezza dei ragazzi sul tema delle fonti energetiche (tipologie, produzione, emissioni, sicurezza) e su quanto loro stessi impattano sull'ambiente nello svolgere le attività quotidiane; in questo caso l'approccio prevede di coniugare spiegazione frontale, interattività e immedesimazione.

«Superare l’approccio individualista»

Il ceo di Enerbrain Giuseppe Giordano commenta: «Enerbrain ha a cuore il pianeta in cui viviamo. Il nostro mondo, dopo la nostra scomparsa, sarà in mano alle generazioni future e abbiamo la responsabilità di lasciarlo in una condizione migliore di com'è oggi. Dobbiamo superare l'approccio individualista e prenderci la responsabilità delle nostre azioni, consapevoli che ogni nostra attività avrà conseguenze sul Pianeta, sui nostri figli e sulle generazioni future. Per questo Enerbrain investe nell'educazione e nel dialogo costante con i più giovani: saranno loro a ereditare le conseguenze delle nostre azioni e coloro con i quali poter cambiare il mondo».

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati