network di lusso

Sotheby’s scommette sul lago Maggiore

Il noto brand di prestigio apre una agenzia ad Arona e arriva a quota nove uffici in Italia

di Paola Dezza

default onloading pic

Il noto brand di prestigio apre una agenzia ad Arona e arriva a quota nove uffici in Italia


2' di lettura

La speranza di una ripartenza per il settore immobiliare passa anche attraverso aperture di nuove agenzie. Proprio per dare questo messaggio Sotheby's International Realty apre ad Arona, sul Lago Maggiore, portando a quota nove le sedi in Italia del noto brand.
Il lago Maggiore vive un momento positivo, come tutti i laghi italiani, grazie alla ricerca di seconde case nel verde e in posizioni panoramiche che gli italiani stanno incrementando dopo il lungo lockdown. Il Lago Maggiore, in competizione con il vicino lago di Como più noto per glamour ed eleganza, vanta un clima mite tutto l’anno e numerosi attrazioni.

Da Sotheby’s fanno sapere che il lago è meta di un turismo in arrivo dal Nord Europa e territorio dove cercano residenze di campagna piemontesi e milanesi.

“Il nostro mercato - commenta il Managing Partner di Italy Sotheby’s International Realty Lodovico Pignatti Morano - si compone al momento di un 60% di clientela che cerca la seconda casa da utilizzare per fine settimana e momenti di vacanza, e di un 40% di clienti che vogliono invece cambiare il proprio stile di vita tutto l’anno, cercando una proprietà sul lago dove vivere godendo della natura circostante, a meno di un’ora da Milano”. Al momento è il segmento delle locazioni a vivere una fase di vivacità, complice anche la stagione estiva. Molti hanno scelto di fare vacanze senza allontanarsi troppo dalla residenza di città. “Le richieste in questa zona - continua Pignatti Morano – sono di recente aumentate considerevolmente, soprattutto per quanto riguarda gli affitti, che fino ad ora non avevamo mai deciso di gestire nell’area di competenza. Nel mese successivo al lockdown, in particolare, abbiamo chiuso due trattative di affitto e una vendita”.

Negli ultimi mesi le richieste degli italiani per una proprietà sul Lago Maggiore sono aumentate del 20%, percentuale riscontrata anche per quelle relative alla prima casa, mentre si è registrato un aumento del 70% per quanto riguarda gli affitti. Più 15%, invece, per le richieste di soluzioni indipendenti con giardino vivibile e piscina. Nella zona del Lago Maggiore, gli acquirenti nazionali rappresentano il 35% del mercato, mentre quelli internazionali sono il 65%. Questi ultimi, le cui richieste negli ultimi mesi sono aumentate del 15%, provengono principalmente da: Germania (25%) e Svizzera (12%), a seguire il Regno Unito con il 10% e infine Francia, Belgio e Paesi Bassi per un 18% complessivo.

Sotheby's International Realty ha in portfolio 51 proprietà Sul Lago Maggiore, 47 in vendita e 4 in affitto.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti