Stati Uniti

Sparatoria in South Carolina: 5 morti, anche 2 bimbi. Suicida il killer, l’ex giocatore di football Phillip Adams

L'attacco è l'ultimo di una serie di sparatorie che negli Stati Uniti hanno riacceso il dibattito sul controllo delle armi

default onloading pic
(vchalup - stock.adobe.com)

2' di lettura

L'uomo armato che ha ucciso cinque persone, tra cui un noto medico, nel Sud Carolina, è l’ex giocatore di football americano Phillip Adams. L’uomo, 32 anni, si è ucciso a tarda notte con un'arma da fuoco calibro 45. Lo ha reso noto l'Associated Press che cita una fonte informata sui fatti. La fonte, che ha parlato ad AP a condizione di anonimato, ha riferito che i genitori dell'ex professionista della National Football League (Nlf) vivono vicino alla casa del medico ucciso a Rock Hill. Il medico ucciso aveva, in passato, curato il giocatore.

Adams, 32 anni, ha giocato come defensive back per diverse squadre NFL tra cui i San Francisco 49ers e gli Atlanta Falcons dopo aver militato al college per South Carolina State. La carriera di Adams è stata costellata anche da numerosi infortuni, tra cui una serie di commozioni cerebrali e una frattura alla caviglia sinistra.

Loading...

La sparatoria è avvenuta nell’abitazione del medico. Le vittime sono Robert e Barbara Lesslie, di 70 e 69 anni, insieme ai loro nipotini di 5 e 9 anni e a un uomo di 39 anni che lavorava nella loro casa. La polizia ha poi reso noto su Twitter che si stava cercando un sospetto, «un giovane afroamericano che indossa una felpa con il cappuccio e pantaloni stile militare». Una sesta persona è rimasta ferita nella sparatoria e le sue condizioni sono descritte come gravi.

Le autorità, che hanno ricercato la zona con elicotteri e droni, hanno reso noto di aver catturato un sospetto, ma senza dare ulteriori dettagli. Precisando che non si ritiene che vi sia più pericolo per la comunità, le autorità hanno reso noto che daranno al più presto maggiori informazioni. L'attacco è l'ultimo di una serie di sparatorie che negli Stati Uniti hanno riacceso il dibattito sul controllo delle armi ed oggi è atteso l'annuncio da parte di Joe Biden di sei azioni esecutive per il controllo della vendita delle armi.


L'ufficio dello sceriffo della contea di York ha spiegato che la famiglia coinvolta è “molto importante e molto conosciuta” nella zona. “Il dottor Robert Lesslie e sua moglie Barbara - ha reso noto la polizia - sono stati trovati entrambi in casa e sono deceduti a causa di ferite da arma da fuoco, così come i loro due nipoti. E' morto per le ferite da arma da fuoco anche James Lewis, un uomo che stava lavorando nell'abitazione”. I due bambini avevano 5 e 9 anni. Le autorità hanno fatto sapere di aver individuato un sospetto, e si tratterebbe di un vicino di casa della famiglia. Ora si indaga per capire il movente.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti