Crediti fiscali, spazi più stretti per le compensazioni

1/7adempimenti

Crediti fiscali, spazi più stretti per le compensazioni

di Giuseppe Latour

default onloading pic
(Adobe Stock)

Scattano dal primo gennaio le nuove regole, inserite dal Governo nel decreto fiscale, che rendono più difficile compensare i crediti fiscali. L'obiettivo dichiarato è contrastare le cosiddette “indebite compensazioni”, ma le nuove regole rendono la strada delle compensazioni più stretta per tutti i contribuenti. Ci saranno, quindi, l'obbligo di presentare una dichiarazione, l'obbligo di attendere dieci giorni dopo la dichiarazione, l'obbligo di utilizzare canali telematici per le compensazioni e, infine, sanzioni molto pesanti in caso di violazioni.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti