ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùTech

St debole, Barclays taglia valutazione e obiettivo prezzo

di Stefania Arcudi

2' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - In una giornata poco brillante per i titoli tecnologici in Europa (-1% l'EuroStoxx 600 di settore), a Piazza Affari Stmicroelectronics è in affanno sul FTSE MIB, penalizzata dal downgrade di Barclays, che ha abbassato la valutazione da «overweight» a «equalweight» e l'obiettivo di prezzo da 65 a 38 euro per azione e l'obiettivo di prezzo da 65 a 38 euro per azione. Il titolo è scambiato in calo dell'1,2% a 34,45 euro per azione, dopo essere arrivato a perdere in avvio oltre 3 punti a un minimo di giornata di 33,51 euro. Gli analisti della banca britannica fanno dunque marcia indietro, dopo avere premiato St a gennaio, quando valutazione e target price erano stati alzati in scia ai risultati 2021 e alle guidance 2022 sopra le previsioni. Ora, è proprio guardando avanti che Barclays nutre dubbi sul gruppo dei semiconduttori e vede «rischi crescenti sulle stime 2023-2024».

Secondo gli esperti dell'istituto, infatti, l'industria globale dei semiconduttori ha registrato finora una crescita senza precedenti, con le vendite in aumento per 24 mesi consecutivi, anno su anno, ma, mentre le prospettive restano positive nel lungo termine sul potenziale di crescita del settore, «non possiamo ignorare le indicazioni recenti su una correzione ciclica a breve termine. Inflazione, Covid e le preoccupazioni geopolitiche incombono e si stanno già materializzando come debolezza in vari mercati finali dei beni di consumo, come smartphone, Pc e prodotti indossabili». Inoltre, la recente crisi russo-ucraina e i nuovi lockdown in Cina a causa del Covid «aggiungeranno una maggiore pressione sull'offerta, ma pensiamo che questi dovrebbero essere gestibili», sottolinea Barclays, secondo cui l'offerta si dovrebbe normalizzare nel corso del primo semestre 2023. «L'obiettivo di prezzo offre un potenziale di rialzo limitato, motivo per cui il rating di St è stato abbassato. Preferiamo restare in attesa fino a quando non si avrà maggiore chiarezza sull'ampiezza e durata di una eventuale correzione», spiega Barclays.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti