AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca che sfrutta l'esperienza e la competenza specifica dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni al servizio dei lettori. Può includere previsioni di possibili evoluzioni di eventi sulla base dell'esperienza.Scopri di piùhi-tech

St sale in Borsa dopo i conti Ams e in vista della trimestrale

I numeri del gruppo austriaco confermano la crescita della domanda di componenti per smartphone. Equita si attende risultati in linea con il consensus

di Paolo Paronetto

default onloading pic

1' di lettura

Stmicroelectronics in evidenza a Piazza Affari, dove i titoli del gruppo italo-francese mettono a segno la migliore prestazione del Ftse Mib. Le quotazioni beneficiano, insieme a tutto il settore tecnologico, dei dati di bilancio dell'austriaca Ams, migliori delle attese. Ams, leader nei sensori e fornitore di Apple (che rappresenta circa la metà dei ricavi) ha chiuso il terzo trimestre con ricavi a 645 milioni di dollari, a fronte dei 617 attesi dal consensus di mercato. Anche per il quarto trimestre la società si aspetta di fare meglio delle previsioni: la guidance è per ricavi tra i 610 e i 650 milioni contro i 603 stimati dagli analisti.

I dati, notano gli esperti di Equita, confermano «quando indicato da Tsmc, ossia che la domanda di componenti per smartphone nel secondo semestre 2019 è in forte miglioramento sequenziale». «Stimiamo che per St i prodotti di personal electronics pesino per circa il 40% delle vendite di cui circa metà da smartphone e che Apple sia il principale cliente (circa 15% delle vendite 2019)», prosegue Equita che, in vista della pubblicazione dei conti St giovedì, prevede «numeri in linea con il consensus con un buon contributo della parte personal electronics che dovrebbe compensare la debolezza di domanda nei segmenti auto e industrial».

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

    Brand connect

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...