AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca e sfrutta l'esperienza e la competenza dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni. Scopri di piùChip

St sotto i riflettori con conti e prospettive Tsmc

Andamento a due facce per le azioni che riflette la difficile interpretazione dei dati pubblicati dal colosso taiwanese Tsmc

di Paolo Paronetto

(IMAGOECONOMICA)

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) -Stmicroelectronics al centro dell'attenzione a Piazza Affari, dove i titoli del gruppo italo-francese hanno cambiato più volte direzione. L'andamento a due facce riflette la difficile interpretazione dei dati pubblicati dal colosso taiwanese Tsmc: i conti del terzo trimestre sono stati superiori alle attese a livello di marginalità, ma le indicazioni sui prossimi mesi sono state in certa misura deludenti. Tsmc ha infatti ridotto gli investimenti (per l'intero esercizio prevede ora 36 miliardi di dollari) perché si aspetta una minore crescita per il mercato dei semiconduttori nel 2023. Il comparto continua inoltre a fare i conti con le restrizioni imposte dall'amministrazione americana alle vendite in Cina.

Se infatti, secondo quanto riportato dal Nikkei, la stessa Tsmc avrebbe ottenuto una licenza di un anno per continuare ad ordinare macchinari americani per l'espansione in Cina, Applied Materials ha invece annunciato che le nuove regole avranno un effetto negativo di circa 400 milioni di dollari sul fatturato del quarto trimestre.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti