CREATO PER GOBEYOND

Startup digitali al centro della trasformazione digitale

Crescono i numeri di S&PMII ma il potenziale di crescita può essere condizionato dagli ecosistemi economici e territoriali. Il ruolo trainante delle call for ideas.

3' di lettura

Sono circa 16mila le S&PMII, startup e Pmi innovative, operanti in Italia (+17,6% rispetto al 2020) e con loro crescono sia il numero di soci (74.184, +16,6%) sia le quote di partecipazione dirette e indirette (109.834, +19,9%). Numeri, forniti da Osservatorio Open Innovation e Corporate Venture Capital, che confermano la forte crescita degli investimenti in startup innovative. Quasi una su due di queste imprese fa capo all'ICT, information and communications technology: a fine febbraio 2021 erano già 6.663 (47,8%) le S&PMII del settore ICT iscritte alla sezione speciale del Registro Imprese. Gli investimenti in start-up hi-tech in Italia sono aumentati drasticamente dal 2012 al 2019 e il trend è confermato anche in questa fase dopo le incertezze legate all'insorgere della pandemia. Si tratta di imprese innovative e ad alto contenuto tecnologico con un modello di business ripetibile e scalabile.

Le startup innovative, anche quelle ICT, sono quasi sempre micro-imprese: due su tre hanno fino a 4 addetti, una su 5 è fondata da under-35 e le imprese femminili sono pari al 10,7% nel settore ICT. In altre parole, le startup digitali sono al centro della trasformazione digitale del paese, ma il loro potenziale di crescita può essere condizionato dagli ecosistemi economici e territoriali.

Il ruolo cruciale delle startup competition spiega il successo di iniziative come GoBeyond, una call for ideas ideata da Sisal e sviluppata in collaborazione con CVC Capital Partners, per trasformare in un progetto di valore un'idea con un alto potenziale innovativo.

La quinta edizione di GoBeyond ha raggiunto un record in termini di iscrizioni: oltre 250 candidature, di cui il 40% startup a leadership femminile. In 5 edizioni sono state oltre 800 le startup coinvolte, 20 i diversi partner di progetto, e oltre 350mila gli euro erogati.

A vincere i due grant da 40mila euro di GoBeyond 2021 sono state idee come quelle di Ittinsect e Ysi. Ittinsect vince nella categoria “Per un futuro più sostenibile”, grazie a un progetto di biotecnologia specifico che consente agli allevamenti ittici di sostituire i tradizionali mangimi estratti dalla fauna marina con mangimi ricavati dalla farina di insetti, rendendo sostenibile il 30% della filiera. Per la categoria “Per un paese tecnologico e digitale” la vittoria va a Ysi, il primo assistente vocale dotato di intelligenza artificiale in grado di semplificare la raccolta dati dai pazienti. Ad aggiudicarsi l'Acceleration Program Award, riservato a startup guidate da donne per favorire lo sviluppo dell'imprenditoria al femminile, è stata Optimens, servizi e prodotti per monitorare e allenare le funzionalità del cervello e mantenere alta la qualità della vita nella popolazione senior.

Anche il 2022 sarà un anno di grande evoluzione, infatti dal prossimo anno grazie alla collaborazione con Feltrinelli Education, sarà avviato un hub digitale che formerà imprenditrici e imprenditori del futuro all'interno di percorsi formativi per sviluppare idee sostenibili a vocazione sociale. Il percorso di academy segna l'evoluzione della call for ideas di Sisal in un flusso ininterrotto di sostegno all'ecosistema delle startup, una vera e propria piattaforma di innovazione che si pone come punto di riferimento per le startup che vogliono crescere sviluppando un impatto positivo sulla società.

Nel segno dell'innovazione sostenibile e della responsabilità sociale anche le tre menzioni speciali assegnate in questa edizione di GoBeyond. Quella per la migliore comunicazione a Leonardo: un complemento d'arredo che si trasforma in un efficacissimo asciugabiancheria. La menzione Mamacrowd a Beeing: un progetto che consente di osservare le api da vicino in totale sicurezza e monitorarne a distanza la salute e le performance durante il periodo di impollinazione. Infine la menzione GoBeyond è stata assegnata, all'interno della maratona digitale DigithON, a BYF – Build Your Future per i servizi di consulenza e formazione alle aziende medio-grandi di supporto nell’inserimento di personale con

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti