Industria

Stellantis, chiuso fino al 10 maggio lo stabilimento di Melfi, Cig per 7mila

Il fermo dovuto alla carenza di componentistica necessaria per l’assemblaggio delle vetture

Auto, offensiva Stellantis: 40 modelli elettrificati entro l'anno

1' di lettura

Chiude oggi, e per l’intera settimana, lo stabilimento Stellantis di Melfi, in provincia di Potenza. Lo annunciano i sindacati: «Stellantis ha annunciato una nuova chiusura totale di tutto lo stabilimento dal 3 al 10 maggio compreso. Tale ulteriore periodo di sospensione delle attività è legata alle conseguenze di mercato derivate dall'emergenza Covid-19 e dalla mancanza di componenti essenziali alla produzione – semiconduttori». Lo rende noto il segretario regionale della Uilm lucana, Marco Lomio.

Tutte le operazioni nello stabilimento del potentino verranno fermate, compresa la produzione dei modelli Fiat 500X, Jeep Renegade e Jeep Compass, e gli oltre 7.000 lavoratori dello stabilimento di Melfi verranno posti in cassa integrazione.

Loading...

«Questi continui stop legati ai problemi di fornitura - ha aggiunto Lomio - ad oggi non vedono una soluzione e impattano in modo forte sul salario dei lavoratori».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti