Innovazione

Stellantis-Foxconn, firmato l'accordo. Nasce Mobile Drive per l'auto del futuro

La joint venture 50/50, sarà in grado di accelerare i tempi per lo sviluppo e la commercializzazione di tecnologie per le auto connesse e l’infotainment

di Simonluca Pini

Stellantis: dividendo di un miliardo, Tavares punta su sinergie

3' di lettura

Stellantis e Foxconn hanno annunciato l'avvio di una partnership per la nascita di Mobile Drive, nuova realtà dedicata allo sviluppo di tecnologie digitali per l'auto. Il software sarà il “cuore” della mobilità elettrica e Stellantis ha individuato in Hon Hai Precision Industry Co. ( questo il nome esteso di Foxconn) il partner ide per dare vita a una joint venture 50/50.Tutto quanto sviluppato da Mobile Drive sarà in comproprietà tra Stellantis e Foxconn. Interessante notare che il gruppo automobilitico opererà anche come fornitore di soluzioni software e hardware sia per i suoi 14 marchi sia per altre case automobilistiche. Questo ultimo punto sarà sempre più presente nella “nuova era” della mobilità, con un più ampia condivisione tra costruttori e aziende. Mobile Drive si focalizzerà su infotainment, telematica e sviluppo di piattaforme cloud, software che includenon applicazioni basate su intelligenza artificiale, comunicazione 5G, servizi over-the-air, opportunità di e-commerce e integrazioni smart cockpit, cioè cruscotti virtuali intelligenti.

Foxconn, dall'iPhone alle auto

Foxconn è conosciuta dal grande pubblico per la produzione dell'iPhone di Apple. Nei prossimi questa catalogazione diventerà stretta per l'azienda asiatica. Infatti Foxconn ha annunciato una piattaforma “open source” per le auto elettriche: un'architettura che comprende hardware (meccanica) e software (gestione batteria etc). Ma non è tutto Foxconn si dice pronta a introdurre nel 2024 batterie a stato solido, cioè le celle ad alta capacità che rivoluzioneranno l'auto elettrica essendo più efficienti e garantendo maggiore autonomia con tempi di ricarica più rapida.

Loading...

Tornando all'annuncio, Mobile Drive unirà l'esperienza di Stellantis nella progettazione dei veicoli a 360° e le sue competenze ingegneristiche, con la capacità di Foxconn di sviluppare a livello globale software e hardware per smartphone e elettronica destinata al consumatore finale. Un mix che posizionerà Mobile Drive in prima linea nello sforzo globale per fornire nuove frontiere di informazioni a bordo del veicolo e di capacità di intrattenimento, connesse senza soluzione di continuità all'interno e all'esterno dei veicoli in cui sono installate. “I veicoli del futuro saranno sempre più guidati e caratterizzati dal software. I clienti di oggi e quelli di domani chiedono e si aspettano soluzioni sempre più creative e basate sul software, soluzioni che permettano di connettere i conducenti e i passeggeri al veicolo, dentro e fuori. Mobile Drive intende andare incontro e superare queste aspettative grazie al coinvolgimento di team di designer e di ingegneri software e hardware,” afferma Young Liu, presidente di Foxconn. “Si tratta di un'estensione naturale della leadership globale di Foxconn nello sviluppo e nell'impiego di tecnologie intelligenti per migliorare la qualità della vita dei consumatori in tutto il mondo.” .

L'importanza del software secondo Tavares

“Oggi, c'è qualcosa che conta tanto quanto un design accattivante o una tecnologia innovativa, è il modo in cui le caratteristiche all'interno dei nostri veicoli migliorano la vita dei nostri clienti,” afferma Carlos Tavares, amministratore delegato di Stellantis. “Il software è un elemento strategico per il nostro settore e Stellantis vuole esserne leader con Mobile Drive, una società che renderà possibile il rapido sviluppo di funzioni di connettività e servizi che rappresentano la prossima grande evoluzione nel nostro settore, così come è stato con la tecnologia di elettrificazione.

«Il software è un elemento strategico per il nostro settore e Stellantis vuole esserne leader con Mobile Drive, una società che renderà possibile il rapido sviluppo di funzioni di connettività e servizi che rappresentano la prossima grande evoluzione nel nostro settore, così come è stato con la tecnologia di elettrificazione». Lo ha detto Carlos Tavares, ceo di Stellantis, presentando il memorandum siglato con Foxconn per la creazione di una nuova joint venture. «Oggi, c'è qualcosa che conta tanto quanto un design accattivante o una tecnologia innovativa, è il modo in cui le caratteristiche all'interno dei nostri veicoli migliorano la vita dei nostri clienti», ha aggiunto Tavares.

«I veicoli del futuro saranno sempre più guidati e caratterizzati dal software. I clienti di oggi e quelli di domani chiedono e si aspettano soluzioni sempre più creative e basate sul software, soluzioni che permettano di connettere i conducenti e i passeggeri al veicolo, dentro e fuori. Mobile Drive intende andare incontro e superare queste aspettative grazie al coinvolgimento di team di designer e di ingegneri software e hardware», ha affermato Young Liu, presidente di Foxconn. «Si tratta di un'estensione naturale della leadership globale di Foxconn nello sviluppo e nell'impiego di tecnologie intelligenti per migliorare la qualità della vita dei consumatori in tutto il mondo», ha spiegato il manager.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti