ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAutomotive

Stellantis stacca cedola da 1,04 euro, ma acquisti continuano su asse con Qualcomm

Il gruppo ha inoltre annunciato la sospensione delle attività in Russia

di Flavia Carletti

(REUTERS)

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - A Piazza Affari Stellantis paga lo stacco cedola e si muove in fondo al Ftse Mib, ma al netto dell'effetto dividendo le azioni sono in rialzo. Nelle ultime cinque sedute precedenti la pausa pasquale il titolo ha guadagnato quasi il 4%. Dopo il via libera dell'assemblea dei soci, Stellantis paga agli azionisti un dividendo di 1,04 euro per azione, per un importo complessivo di circa 3,3 miliardi di euro.

Collaborazione con Qualcomm

A dare sostegno al titolo è la notizia che Stellantis ha annunciato giovedì una collaborazione con Qualcomm Technologies per utilizzare i più recenti progressi del digital chassis Snapdragon per esperienze in-vehicle intelligenti, personalizzabili e immersive per i veicoli dei 14 brand di Stellantis, a partire dal 2024. Come spiegato in una nota, questo accordo faciliterà il piano di Stellantis di far convergere tutti i domini software in un processo di High Performance Computing, sfruttando per tutti i principali veicoli le piattaforme automotive Snapdragon a basso consumo e dalle prestazioni elevate, oltre a contribuire ad assicurare la filiera Stellantis per i componenti strategici e per gli analisti di Intesa Sanpaolo questa notizia è positiva per il gruppo.

Loading...

Sospende le attività in Russia

Intanto questa mattina Stellantis ha annunciato la sospensione della sua attività in Russia nello stabilimento produttivo di Kaluga, dove lavorano circa 2mila dipendenti. Il gruppo ha comunque una esposizione limitata in Russia dove ha una quota complessiva di circa 1,5% del mercato auto russo.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti