ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùTecnologia

StMicroelectronics, lo stop al rally di Borsa arriva dai conti di AMD e Samsung Electronics

I grandi produttori di processori e di memorie deludono con le previsioni del terzo trimestre

di Andrea Fontana

(7146)

2' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Il taglio ai ricavi attesi nel terzo trimestre da parte di Advanced Micro Devices, che ha perso il 4,5% nel mercato After Hours a Wall Street, impone un dietrofront alle quotazioni di StMicroelectronics e di molti titoli dell'industria dei semiconduttori come Asml, Asm International, Be Semiconductor e Infineon. Sul Ftse Mib Stmicroelectron, che ha guadagnato quasi il 12% dall'ultima seduta di settembre, è tra i peggiori di giornata. Per Credit Suisse la frenata dell'economia si sta riflettendo in maniera più significativa su quella della tecnologia di consumo.

Il netto taglio alle stime di AMD

Nel terzo trimestre dell'esercizio Amd, che pubblicherà i dati ufficiali l'1 novembre, stima ricavi per 5,6 miliardi di dollari, oltre un miliardo in meno rispetto all'outlook del gruppo specializzato nei processori usati nei Pc. Gli analisti si aspettavano quasi 6,7 miliardi di ricavi. Anche la previsione della marginalità lorda è stata ridotta al 50% circa a fronte del 54% indicato in precedenza. "Il mercato dei Pc si è indebolito in modo significativo nel corso del trimestre - ha affermato la ceo Lisa Su - Mentre il nostro portafoglio di prodotti resta molto solido, le condizioni macroeconomiche hanno portato a una domanda di Pc inferiore alle attese e a una significativa correzione delle scorte lungo tutta la catena di fornitura dei Pc". Gli altri segmenti di business, come i data center e il gaming, stanno crescendo in linea con le previsioni, ha precisato Amd. Secondo gli analisti di Banca Akros anche se l'outlook di Amd riflette difficoltà riguardanti lo specifico mercato dei Pc, la dimensione della contrazione rispetto alle stime costituisce una preoccupazione rilevante per l'intera industry".

Loading...

Numeri deludenti anche da Samsung Electronics

Anche Samsung Electronics, grande produttore di memorie, prevede un fatturato del terzo trimestre inferiore alle previsioni (76 trillioni di won a fronte di 78,5 attesi. "Le notizie - commenta Equita Sim - confermano i trend di debole domanda e destocking già evidenziati da altre società esposte al verticale dei Pc (Intel, Micron, Nvidia) che era stato tra quelli che aveva maggiormente beneficiato dal Covid e che ora si sta normalizzando".

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti