IDEE DI VIAGGIO

Strutture indipendenti, giardini e piscine nella natura. Istruzioni per una vacanza italiana

Il quotidiano inglese Telegraph individua “almeno” 20 ragioni, tra panorami, arte, cibi, stili di vita che rendono sempre speciale l’Italia che quest’anno sarà a nostra disposizione in modo esclusivo. Approfittiamone

di Sara Magro

default onloading pic
Faro di Brucoli

Il quotidiano inglese Telegraph individua “almeno” 20 ragioni, tra panorami, arte, cibi, stili di vita che rendono sempre speciale l’Italia che quest’anno sarà a nostra disposizione in modo esclusivo. Approfittiamone


4' di lettura

Torneremo a viaggiare? Domanda da un milione di dollari. Certo non è passata la voglia, ma chissà quando e come. Qualche giorno di villeggiatura, invece, ce lo potremo forse concedere. Dopo il lockdown da Covid-19, abbiamo tutti voglia e bisogno di cambiare aria e orizzonte. È possibile, e la scelta più cauta per quest'anno è restare nel nostro invidiatissimo Paese, anche per sostenere il turismo duramente colpito, settore che rappresenta il 13% del nostro Pil .


In un recente articolo, il quotidiano inglese The Telegraph individua “almeno” 20 ragioni, tra panorami, arte, cibi, stili di vita che rendono sempre speciale la vacanza in Italia. Ma bisognerà attendere il ritorno dei nostri fedeli ammiratori stranieri. Al punto che l'overtourism che recentemente ha afflitto le mete classiche, da Venezia a Roma, dalla Costiera Amalfitana al Salento, si è trasformato in un altrettanto drammatico undertourism. Unica nota positiva: saremo noi italiani a godere con insolita tranquillità del nostro patrimonio paesaggistico, artistico e naturalistico, anche dietro l'angolo di casa.

Loading...

Villa Lenka a Lucca di Coselli Collection

Piccolo è bello
Il Coronavirus ha fatto emergere nuove esigenze per il soggiorno: dimore indipendenti, meglio con giardino e piscina, per isolarsi con la famiglia. L'Italia ha un'ampia scelta di strutture con queste caratteristiche, ovunque. Ci sono piccoli hotel, come Romantik Villa Margherita a Mira, con parco secolare e barca per le gite sul Brenta, e alternative eremitiche come il nuovo Faro di Brucoli, vicino a Siracusa, due camere e una terrazza sul mare.

Casa dolce casa
Secondo Casa.it, ad aprile si sono moltiplicate le ricerche di case in affitto in Veneto, Campania, Liguria e Sicilia e le richieste sono per periodi lunghi, fino a 3 mesi, per ottimizzare anche lo smart working. Ce ne sono ovunque, vicine e lontane, per ogni budget. Si spazia dalle migliaia di ville, fattorie, baite della community vrbo.it agli edifici storici di Landmark, come la casa dei pescatori per 4 a San Fruttuoso sul Monte di Portofino, quest'anno con sconto del 50% per i soci FAI. Massima flessibilità per chi sceglie le 6 ville country di Coselli Collection, con laghetto dei cigni fuori Lucca. Si può fare la spesa e cucinare da sé o farsi preparare un pranzo toscano, fiorentina inclusa. Nella tenuta ci sono piscine e campi da tennis, e a mezz'ora d'auto si gioca a golf a Castelfalfi uno dei campi più belli e impegnativi d'Italia.


Golf a Castelfalfi

Codici di sicurezza
Distanziamento sociale e sanificazione sono il monito ricorrente. Al primo si ovvia mantenendo le debite distanze - 1 metro secondo il DPCM, e 1,80 per l'OMS - e con il nuovo trend all'isolamento felice, con pochi cari. Negli alberghi sono previste segnaletiche per mantenere le distanze, disinfettanti e guanti in lattice, termoscreening, test sierologici quotidiani per lo staff, check in e out da soli o con app, colazione in camera o à la carte. A ogni cambio di ospiti, la stanza deve essere disinfettata da cima a fondo, con maggior impiego di tempo e prodotti. E se le grandi catene come Marriott hanno un protocollo proprio, le strutture piccole e a gestione famigliare adottano le linee guida dell'OMS, suggerite anche da Federalberghi. La sanificazione, sarà il business del futuro, ma finché non c'è una certificazione, è un po' come affidarsi alla divina provvidenza.

Come andare
Tra i mezzi più sicuri l'auto, che consente anche bagagli più capienti, sullo stile trasloco estivo anni ‘60. Treni, traghetti e aerei vanno a frequenza e capienza ridotta, e per il momento è lecito usarli per motivi seri, come ritorno alla residenza, salute, lavoro, certo non per andare in vacanza. Ci si augura però che le disposizioni cambino presto, permettendoci di raggiungere i desiderati monti, laghi, lidi.

Ok, il prezzo è giusto
No, non sarà l'estate dei saldi. Con le nuove problematiche sanitarie, è diventato tutto più complesso e impegnativo anche dal punto di vista economico. Aumentare i prezzi sarebbe una strategia kamikaze, quanto abbassarli. L'impegno è cercare di mantenerli, a parità di servizi, e al netto delle variazioni di mercato, che l'anno scorso hanno portato i prezzi delle stanze italiane, in alta stagione, alle stelle.

Cambiare idea all'ultimo momento non costa
Con l'incertezza di questo momento, non si sa cosa fare: prenotare, aspettare, rinunciare? È giusto essere cauti, ma si può osare: se all'ultimo momento (fino a 24 ore prima) non si parte a causa del Covid-19, si può cancellare senza penali, rimborsati in denaro o con un voucher. Vale per le compagnie di trasporto e per l'ospitalità. Per incoraggiare il mercato, alcune strutture vendono futures e bond da spendere in un momento più sereno. Un esempio: La Palazzetta del Vescovo, un hotel di 9 camere e ampi spazi tra le colline di Todi, offre un voucher da 200 euro che ne varrà 250 al momento della prenotazione entro il 31 ottobre 2021. L'obiettivo è ricevere subito un supporto finanziario per coprire le spese e aiutare i 7 dipendenti stagionali in attesa di ingranare di nuovo.

Paese delle meraviglie a poche ora da casa
Dimentichiamo le spiagge affollate, le serate in discoteca: ogni assembramento, anche piccolo, va evitato. La ferrea regola del distanziamento sociale ci orienta verso la campagna e la montagna, dove anche in tempi normali non bisogna sgomitare per farsi spazio. E se non ci si potrà spostare tra le regioni? Siamo fortunati, perché a meno di un'ora dalle nostre case c'è qualche luogo da esplorare o in cui ritirarsi per una gita o qualche giorno. Qualche esempio da Lombardi? Le passeggiate vista lago di Como, i monti di Bormio, le colline dell’Oltrepò. Ma è solo un esempio.

Per approfondire
Estate e mobilità dolce: la ripresa a passo lento comincia dai cammini sotto casa

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti