ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùBanche

Su Credit Suisse la tegola dello scandalo Greensill Capital

La banca ha curato quattro fondi di investimento in collaborazione con la società anglo-australiana: ora si apre il capitolo del rimborso degli investitori

di Lino Terlizzi

default onloading pic

2' di lettura

Sino all'inizio di questo mese l'azione del Credit Suisse era in serie positiva. Poi il titolo ha cominciato a registrare qualche flessione. Così, la lunga risalita che aveva portato l'azione dai 9 franchi di fine ottobre sino agli oltre 13 franchi di inizio marzo si è interrotta; la quotazione è scesa attorno ai 12 franchi.

La ragione principale dell'interruzione è nella vicenda della liquidazione della società anglo-australiana Greensill Capital.Questa società, fondata dal finanziere Lex Greensill...

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti