Casa in affitto: l’abc dei contratti lunghi in 9 mosse

7/10Casa e Condominio

Sublocazione vietata e deposito cauzionale

(Volodymyr Kyrylyuk - Fotolia)

È vietata la sublocazione, che si verifica qualora l'immobile venga occupato da persona che non sia ospite del conduttore e né a lui legato da vincoli di parentela. L'importo del deposito cauzionale non può essere superiore a tre mensilità del canone. La mancata osservanza dei requisiti previsti dalla legge comporta la nullità della clausola che stabilisce la durata, ma non di quella con la quale viene liberamente quantificato il canone, sempre che questo sia stato validamente pattuito dalle parti nell'esercizio della loro autonomia negoziale.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti