ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùGenderless

Sui red carpet i gioielli brillano anche per gli uomini

Tendenze della Gen Z

di Chiara Beghelli

Jared Leto. L’attore indossa spesso gioielli Gucci, come in occasione del recente Lacma Art + Film Gala

2' di lettura

Un orologio, certo. Al massimo l’aggiunta di un anello, come Sylvester Stallone, o di un fermacravatta alla David Beckham. Poi, tutto è cambiato quando nel 2017, sul red carpet degli Oscar, Pharrell Williams si è presentato con una spilla di diamanti Chanel appuntata al bavero (oltre a una collana multifilo con perle nere). E da allora, negli eventi più fotografati la frequenza di uomini che indossano gioielli proprio come fanno le donne è sempre più elevata. Merito, soprattutto, della Generazione Z, i giovani consumatori per cui la fluidità del guardaroba e degli accessori è un’ovvietà. Il Diamond Insight Report pubblicato da De Beers nel 2018 spiegava che «il rifiuto degli stereotipi di genere influenzano i consumi della Gen Z, più dei precedenti Millennials. L’industria dei diamanti deve assicurarsi di riflettere questa visione, con marketing che promuova una percezione positiva a progressista sia delle donne sia degli uomini». Anche perché, si legge nella più recente versione dello stesso studio, «la Gen Z è più propensa delle altre a considerare i diamanti come simbolo di successo, con circa il 64% degli intervistati che li considera un attributo della propria personalità, un mezzo per esprimere la propria personalità».

Ecco allora perché icone della Gen Z come Jared Leto e i Maneskin hanno indossato in più occasioni creazioni di Gucci (marchio che con Alessandro Michele ha puntato sul genderless anche nella collezione di gioielleria e alta gioielleria, lanciata nel 2019), Timothée Chalamet con pendente Panthere di Cartier agli Oscar 2022 e una collana di perle di Vivienne Westwood per il lancio di Bones & All a Roma pochi giorni fa, Kodi Smit-McPhee, che sempre agli Oscar ha illuminato il suo abito Bottega Veneta con un collier di diamanti Cartier. Ancora, Leon Bridges con una collana Serpenti Bulgari ai Grammys, Joe Jonas con una collana di diamanti Tiffany a un party Vanity Fair, per arrivare persino a combo di coppia come quella di Travis Barker e Kourtney Kardashian, fotografati entrambi con creazioni di Lorraine Schwartz, perfettamente intercambiabili.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti