Tecnologia

Super schermi e connettività senza limiti, Samsung porta in Italia i Galaxy Book Pro

Una nuova generazione di pc ultraportatili che combinano le prestazioni di un notebook con il Dna mobile degli smartphone

di Gianni Rusconi

3' di lettura


Una nuova generazione di pc ultraportatili che combinano le prestazioni di un notebook con il Dna mobile degli smartphone. Samsung ha usato una definizione oggettivamente calzante per annunciare la disponibilità per il mercato italiano dei
Galaxy Book Pro e Pro 360 e ha puntato in modo deciso su uno dei paradigmi del computing mobile nell'era dello smart working. Parliamo infatti di prodotti che rispondono a più esigenze e che si candidano a “companion” ideale per un'ampia tipologia di utenti, da chi predilige la componente di produttività a coloro che puntano sul fattore entertainment per arrivare a chi si diletta e lavora con la creatività.

Il plus di un ecosistema connesso

Se i display a tecnologia Super Amoled della serie Pro 360 sono sicuramente un attributo che non passa inosservato (si tratta fra l'altro di una primizia assoluta per i pc Windows di Samsung) soprattutto per gli appassionati di film, fotografia e videogiochi, il vero tratto distintivo di questi notebook è probabilmente un altro e si chiama “ecosistema”. I nuovi Galaxy Book Pro si possono infatti connettere senza soluzione di continuità con gli altri prodotti della galassia di smart device del colosso coreano e con i dispositivi IoT compatibili, a tutto beneficio degli utenti in cerca di operatività distribuita su più dispositivi all'insegna, come l'hanno descritta i portavoce del gigante asiatico, di una collaborazione fluida tra sistemi operativi (leggi Windows), piattaforme di computing (e qui entrano in gioco i chip di Intel) e smartphone. Un esempio pratico: grazie allo strumento Second Screen è possibile espandere il contenuto del display su un tablet Galaxy Tab, mentre con la funzione “Collegamento a Windows” e l'app “Il tuo Telefono” di Microsoft si controllano le notifiche e si utilizzano fino a cinque app dello smartphone contemporaneamente direttamente dal desktop, mentre si è in call conference. I Galaxy Book Pro, inoltre, possono funzionare anche come hub centrale per la smart home, grazie all'integrazione con la piattaforma SmartThings: tramite l'omonima app è infatti possibile spegnere le luci, cambiare la temperatura di una stanza o persino avviare un elettrodomestico della cucina, tutto comodamente dal divano.

Loading...

Parola chiave: multitasking

La potenza e la portabilità, in altre parole, non possono che andare a braccetto con una connettività senza limiti (Lte o 5G e Wi-Fi 6) e un accesso facilitato a un paniere di servizi e altri device intelligenti in grado di rendere ancora più fluida, intuitiva e multitasking l'esperienza d'uso quotidiana. Detto questo, i Galaxy Book Pro sono anche oggetti che si fanno apprezzare per la loro maneggiabilità (pesano meno di 900 grammi e vantano uno spessore, per il modello da 13 pollici, di soli 11,2 mm) e per la scelta dei materiali con i quali sono stati realizzati (lega di alluminio). Alla voce autonomia, invece, la promessa che fa Samsung è quella di una generica “lunga durata della batteria”, confermando la disponibilità di un adattatore Usb-C per la ricarica veloce a 65W e la presenza a bordo dei processori Core di undicesima generazione e scheda grafica Intel Iris X. La cura dei dettagli, infine, trova applicazione in elementi come la tastiera, riprogettata con un meccanismo a forbice per migliorarne la velocità e il comfort (i tasti sono ricoperti in gomma) e comprensiva di un touchpad più ampio del 23% (sulle versioni da 15 pollici) rispetto al passato, o la S Pen per prendere appunti o disegnare direttamente sullo schermo touch. Quanto ai prezzi di listino, Samsung ha confermato per i Galaxy Book Pro 360 un costo di ingresso di 1.399 euro (la versione 5G arriverà a scaffale in agosto) mentre per i Galaxy Book Pro si parte da 1.159 euro.


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti