Sport

Superbike: Hayden non ce l'ha fatta

a cura di Datasport


1' di lettura

Nicky Hayden non ce l'ha fatta. Il pilota statunitense, rimasto coinvolto in un incidente in bicletta mentre si allenava sulle strade di Misano lo scorso 17 maggio, è deceduto all'ospedale di Cesena a causa del doppio trauma toracico e cranico riportato nell’impatto con un’automobile, aveva 35 anni. Il comunicato del decesso è stato diffuso dall'Ospedale Bufalini: "Il Collegio medico ha accertato il decesso del paziente Nicholas Patrick Hayden, ricoverato da mercoledì scorso 17 maggio nel reparto di Rianimazione dell'Ospedale Bufalini di Cesena a seguito del gravissimo politrauma occorso in quella stessa data", si legge.   Nicky Hayden, campione del mondo nella MotoGp nel 2006, ha disputato 218 gran premi nel Motomondiale con tre vittorie in MotoGP e 28 podi conquistati. Lo statunitense ha debuttato nella MotoGP nel 2003, con la Honda, e dopo una lunga militanza nella classe regina, è passato in Superbike sempre con la Honda, concludendo con il quinto posto in classifica generale nell'ultimo campionato.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti