ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùOggi in edicola

Superbonus e villette, sul Sole 24 Ore le istruzioni per provare il 30% dei lavori

In vista della scadenza del 30 settembre il giornale pubblica le istruzioni per dimostrare il raggiungimento della quota obbligatoria di lavori realizzati e non perdere le agevolazione fiscali

Superbonus: sconti oltre 47 miliardi, resta nodo crediti

1' di lettura

È iniziato il conto alla rovescia per la scadenza più importante fissata per i proprietari di abitazioni unifamiliari che intendono accedere al Superbonus del 110%.

Entro il 30 settembre, come è noto, committente e direttore dei lavori dovranno dimostrare di aver realizzato almeno il 30% del totale dei lavori previsti, pena la perdita delle agevolazioni fiscali.

Loading...

Il Sole-24 Ore oggi in edicola pubblica un articolo con le istruzioni per portare a termine questo adempimento senza rischiare contestazioni da parte dell’Agenzia delle entrate.

Per documentare lo Stato di avanzamento lavori (Sal) del 30%, infatti, non basterà autocertificare il raggiungimento del Sal, ma dovrà essere prodotta «idonea documentazione».

I lettori del Sole 24 Ore possono trovare i dettagli, le procedure da rispettare e le istruzioni su tutti i passaggi da compiere per preparare i documenti che provano il Sal del 30% sul giornale di oggi, martedì 7 settembre, e in questo articolo online riservato agli abbonati di 24+.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti